Considerando i molti volti di realizzazione spirituale

Se avete letto le storie di grandi mistici e dei saggi del mondo, si trova che le esperienze spirituali sono disponibili in un emozionante caleidoscopio di forme e dimensioni. Per esempio:

  • Alcuni sciamani nativi americani entrano stati alterati in cui viaggio verso altre dimensioni per trovare alleati e altre risorse di guarigione per i loro membri della tribù.
  • Alcuni indù sperimentare potenti scosse di energia conosciuta come kundalini, immettere gli stati di beatitudine che durano per ore, o unire in unione con divinità come Shiva o Kali.
  • Santi e mistici cristiani hanno incontrato visioni di trasformazione di Gesù, ricevuto visite da angeli, e manifesta le stigmate (segni che ricordano le piaghe della crocifissione di Cristo) nelle loro mani e piedi.
  • La Bibbia ebraica è piena di storie di profeti e patriarchi che si incontrano Geova in una forma o nell'altra - il fuoco nel roveto ardente, la voce nel turbine, e così via.

Anche se queste esperienze drammatiche possono avere un impatto spirituale di trasformazione su un individuo, che può o non può essere illuminante, come il buddismo capisce questo termine. In realtà, la maggior parte delle tradizioni del buddhismo minimizzano l'importanza delle visioni, voci, i poteri, le energie, e stati alterati, sostenendo che distraggono praticanti il ​​vero scopo dello sforzo spirituale - una, liberando visione diretta della natura essenziale della realtà.

L'insegnamento buddhista di base dell'impermanenza suggerisce che anche le più potenti esperienze spirituali vanno e vengono come nuvole nel cielo. Il punto di pratica è quello di realizzare una verità così profondo e fondamentale che non cambia perché non è un'esperienza affatto; è la natura della realtà stessa. Questo innegabile, realizzazione immutabile è conosciuto come l'illuminazione.

Uno degli insegnamenti fondamentali del Buddha erano le quattro nobili verità, in cui ha spiegato la natura e la causa della sofferenza e indicò un "percorso di otto volte" per la sua eliminazione. Questo percorso culmina in illuminazione, conosciuto anche come "il rilascio sicuro di cuore", il in cui tutti senso di separazione si dissolve - e con essa le emozioni negative e la mente-stato basato sull'illusione della separazione, come l'avidità, la rabbia, la gelosia, desiderio, e la paura. (Buddisti hanno opinioni diverse su ciò che è rivelato quando questo senso di separazione scompare.)

Buddha anche insegnato che tutti gli esseri hanno lo stesso potenziale per l'illuminazione come aveva fatto. Invece di considerare se stesso come alcuni esaltato, caso particolare, il Buddha ha sottolineato che era solo un essere umano con le stesse tendenze interne e le tentazioni, come le altre persone. Una delle verità a cui si svegliò sotto l'albero della Bodhi - l'albero di illuminazione e saggezza - è stato questo l'uguaglianza spirituale essenziale. L'unica cosa di distinzione esseri ordinari da un Buddha, ha insegnato, sono i punti di vista distorte, allegati, e le emozioni spiacevoli che bloccano la verità ai nostri occhi.

Tutte le tradizioni del buddhismo sarebbero certamente d'accordo sugli insegnamenti fondamentali sulla illuminazione - dopo tutto, questi insegnamenti provengono dalla prima e più universalmente accettato dei discorsi del Buddha. Le tradizioni sono diverse, tuttavia, sui contenuti di illuminazione ei mezzi precisi per raggiungerlo. Qual è il vero obiettivo della vita spirituale? Cosa vi svegliate a - e come ci si arriva? Che ci crediate o no, le risposte a queste domande effettivamente cambiato nel corso dei secoli, come si è evoluto il buddismo.

La maggior parte delle tradizioni credono che la loro versione di illuminazione è esattamente la stessa versione del Buddha. Alcuni addirittura sostengono che la loro è l'unica vera versione - la più profonda, realizzazione segreto che Buddha mai osato rivelare durante la sua vita. Altri commentatori insistono sul fatto che la realizzazione di successivi maestri buddisti effettuata sia la pratica e l'illuminazione per le dimensioni che il Buddha si era mai previsto. Qualunque sia la verità può essere, le tradizioni si differenziano chiaramente in modo significativo.