Comprensione e gestione del rischio nel progetto

Per gestire i progetti in modo efficace è necessario essere in grado di riconoscere e gestire il rischio. Il rischio è la possibilità che non si può raggiungere i vostri obiettivi di prodotto, pianificazione, o di risorse perché accade qualcosa di inaspettato o qualcosa di pianificato non si verifica. Tutti i progetti hanno un certo grado di rischio a causa predire il futuro con certezza è impossibile. Tuttavia, il rischio di progetto è maggiore

  • Più a lungo dura il progetto
  • Maggiore è il tempo è tra preparazione del piano di progetto e l'avvio dei lavori
  • Il meno esperienza di te, la vostra organizzazione, i membri del team o hai con progetti simili
  • La tecnologia più recente il vostro progetto è

In altre parole, tutto ciò che può causare sia per non raggiungere o superare i vostri obiettivi di progetto stabiliti, se si verifica, è considerato un rischio. Mentre alcuni approcci per l'analisi e la risposta ad entrambe le tipologie di rischio sono simili, questo capitolo presenta gli approcci per l'identificazione, la valutazione e la gestione dei rischi negativi. In questo capitolo, il rischio termine si riferisce sempre ad un rischio negativo o una minaccia, se non diversamente indicato.

La gestione del rischio è il processo di identificazione possibili rischi, valutare le loro possibili conseguenze, e quindi lo sviluppo e piani per ridurre al minimo gli effetti negativi di attuazione. La gestione del rischio non può eliminare i rischi, ma offre la migliore possibilità per realizzare con successo il vostro progetto, nonostante le incertezze di un ambiente in continua evoluzione.

Così come si può affrontare i rischi del vostro progetto? Adottare le seguenti misure per determinare, valutare e gestire i rischi che possono influenzare il vostro progetto:

  1. Identificare i rischi.

    Determinare quali aspetti del vostro ambiente di piano o progetto possono cambiare.
  2. Valutare gli effetti potenziali di tali rischi sul vostro progetto.

    Pensate a cosa può succedere se questi aspetti non funzionano il modo immaginate.
  3. Sviluppare piani per mitigare gli effetti dei rischi.

    Decidere come è possibile proteggere il progetto dalle conseguenze dei rischi.
  4. Monitorare lo stato dei rischi del vostro progetto in tutta la performance.

    Determinare se i rischi esistenti sono ancora presenti, se la probabilità di tali rischi è in aumento o in diminuzione, e se nuovi rischi sorgono.
  5. Informare il pubblico chiave di tutti i rischi connessi con il progetto.

    Spiegare lo stato e il potenziale effetto di tutti i rischi di progetto - dal concetto iniziale alla realizzazione del progetto.