Come visualizzare un report con SQL Server Reporting Services

Visualizzazione di un rapporto con Microsoft SQL Server 2005 Reporting Services richiede che il computer hanno almeno una connessione al server che è in esecuzione il server di report. Se avete installato i report di esempio dal CD di installazione di Reporting Services, si dovrebbe essere in grado di visualizzare un report di esempio nel seguente modo:

  1. Connettersi al Report Manager puntando il browser web preferito a http: // localhost / reports.

    Viene visualizzata la home page di Gestione report. Vedrete una cartella per esempio report, così come tutte le altre cartelle definite sul server di report. Vedrai anche le opzioni di menu relativi alle impostazioni del sito e abbonamenti. Fare clic sul pulsante Visualizza Dettagli (che poi trasforma in pulsante Nascondi dettagli) per vedere chi ha creato le cartelle e quando sono stati modificati.
  2. Selezionare la cartella che si desidera visualizzare e fare clic su di esso.

    Report Manager mostra il contenuto della cartella Report di esempio. La cartella è composta da relazioni, risorse, e (forse) altre cartelle definito sul server di report. Ogni report nella cartella Report di esempio può avere una descrizione (se previsto), così come una lista della data dell'ultima modifica e chi modificato.
  3. Selezionare il report che si desidera visualizzare e fare clic su di esso.

    Report Manager visualizza il report. Il rapporto mostra tutte le informazioni basate sui valori dei parametri immessi, nonché sulla sicurezza eseguita nel server di report.

    Un'opzione toolbar permette l'esportazione in un formato diverso. Questo è un modo per modificare le informazioni riportate in un foglio di calcolo o un PDF per condividere e collaborare con gli altri.

  4. Fare clic sul pulsante Indietro Al termine della visualizzazione del rapporto.

    In alternativa, è possibile collegare alla cartella rapporto originale cliccando sul link sul sentiero breadcrumb in alto a sinistra della finestra di Report Manager.