Come valutare le prestazioni dei programmi senza scopo di lucro

Valutare le prestazioni dei vostri programmi senza scopo di lucro non è facile, ma valutando che cosa ti può aiutare a fare meglio. Inoltre, se le sovvenzioni della Fondazione aiutano a finanziare i programmi, le probabilità sono buone che vi verrà chiesto di riferire se raggiunto i vostri obiettivi in ​​ogni caso.

  1. Inizia con la fine in mente.

    Quando si sta iniziando un nuovo programma o progetto, chiedetevi come sarà valutata. Ponetevi queste domande: Come faccio a sapere se il programma o il progetto soddisfa i suoi obiettivi? Cosa posso misurare o osservare i nostri clienti che segnalerà che abbiamo raggiunto i nostri obiettivi?
  2. Chiedetevi che si sta facendo la valutazione per.

    Capire che vorranno essere aggiornato con i risultati del vostro programma. Potrebbe essere il vostro consiglio di amministrazione, i vostri elettori, i vostri collaboratori, i vostri finanziatori di fondazione, e, certamente, te stesso. Guardando il pubblico per il rapporto di valutazione vi aiuterà a determinare le domande da porsi e il tipo di dati da raccogliere.

    Se il programma è stato sostenuto da una sovvenzione della Fondazione, probabilmente incluso gli scopi e gli obiettivi del programma nella vostra proposta di sovvenzione. Quando si file il rapporto finale al finanziatore, lei vuole sapere se tali obiettivi e gli obiettivi sono stati raggiunti. E, se non fossero, lei vuole sapere perché.

    La scheda vorrà sapere se i programmi sono operativi in ​​modo efficiente ed efficace e se stanno aiutando l'azienda a raggiungere la sua missione. Sarete interessati a sapere se il programma è troppo costoso per i risultati che offre e se è possibile trovare un modo migliore per realizzare i tuoi obiettivi.

  3. Decidere che cosa misurare.

    È possibile scegliere tra diversi tipi di valutazioni. Possono essere di base come contare il numero di persone che arrivano attraverso la porta come formale come le valutazioni di client cambiamento comportamentale o cambiamenti negli atteggiamenti pubblici.

    Se si vuole fare una valutazione un gioco da ragazzi, mantenere le cose semplici. Il tipo più semplice di valutazione conta il numero di clienti serviti, il numero di persone nel pubblico, o il numero di comunicati stampa distribuito al pubblico. Se avete proposto che il programma avrebbe fornito lezioni d'arte dopo-scuola per 30 bambini di età compresa tra 12 e 15 tra un'ora ogni settimana per 40 settimane, tutto quello che dovete fare è tenere un registro di presenza, registrare l'età dei bambini serviti, e contare il numero di settimane, il programma era in sessione.

    Se si vuole andare oltre il semplice conteggio con successo, la soluzione migliore è quella di effettuare una valutazione pre e post-programma.

  4. Ottenere un aiuto esterno, se necessario.

    Evitare pregiudizi personali è una buona ragione per organizzare un programma per essere valutati da un valutatore esterno. A volte, le grandi sovvenzioni ai progetti da fondazioni o enti governativi richiedono che una valutazione indipendente effettuata. Per la maggior parte dei programmi, tuttavia, i valutatori esterni sono troppo costosi.

    Se si decide che è necessario un consulente di valutazione - sia per effettuare una valutazione completa di un progetto o di dare consigli su come fare un lavoro migliore di valutare internamente il programma - non aspettare fino a quando il progetto è finito a chiedere l'aiuto del valutatore.

    Decidere come valutare un progetto dovrebbe essere fatto allo stesso tempo che il programma è stato progettato. Con la costruzione in vostra valutazione all'inizio di un progetto, è possibile raccogliere dati di base e dei sistemi creati per la raccolta di informazioni come si va avanti. E 'molto più facile per risolvere il vostro approccio di valutazione prima di iniziare quello che è di rimescolare indietro per trovare le informazioni di cui avete bisogno.