Come utilizzare un'istruzione pacchetto in Java

La dichiarazione pacchetto identifica il pacchetto che un programma Java appartiene. Se il programma non include un'istruzione pacchetto, il programma fa parte del pacchetto di default, che è semplicemente un pacchetto che non ha nome.

Questo è accettabile per i programmi brevi scritti a scopo di test. Ma se si prevede di distribuire il programma, è necessario creare un pacchetto per il programma e utilizzare un'istruzione pacchetto in tutti i file di origine del programa € s per identificare il pacchetto.

La sintassi dell'istruzione pacchetto è semplice:

pacchetto pacchetto-name;

Pacchetto-nome si riferisce al nome del pacchetto che il programma deve essere aggiunto. È possibile utilizzare qualsiasi nome che si desidera, ma è meglio seguire la convenzione stabilita di recepire il tuo nome di dominio Internet (se ne avete uno). (Trasporre il nome di dominio assicura che i nomi dei pacchetti sono unici.)

Si noti che il pacchetto nomi sono in lettere minuscole. Thatâ € s non un requisito assoluto, ma itâ convention Java € sa che si dovrebbe rispettare.

È possibile aggiungere ulteriori livelli al di là del nome di dominio se si desidera. Ad esempio, è possibile mettere le classi di utilità in un pacchetto chiamato com.lowewriter.util. Ogni classe che si desidera includere in questo pacchetto deve contenere la seguente dichiarazione:

pacchetto com.lowewriter.util;

Dopo aver deciso su un nome del pacchetto, è possibile creare una struttura di cartelle per contenere le classi per il pacchetto. Tale struttura dovrebbe iniziare con una cartella che si utilizzerà come la radice per tutte le classi Java. Si dovrebbe creare una directory, ad esempio c: \ javaclasses.

Poi, all'interno della cartella principale di classe, creare cartelle e sottocartelle che corrispondono alle parti del nome del pacchetto. Ad esempio, per un pacchetto di nome com.lowewriter.util, creare una cartella denominata com, poi all'interno di tale cartella creare un'altra cartella denominata lowewriter. Infine, nella cartella lowewriter, creare una cartella denominata util.