Come prezzi del gas sono determinati

I prezzi del gas aumentano ogni estate, e le compagnie petrolifere riportano profitti record proprio come gli americani si stanno preparando per la stagione turistica estiva. I due eventi - l'aumento dei prezzi del carburante e l'aumento dei viaggi per gli americani - possono sembrare più di una coincidenza. Il fatto è, i prezzi del gas sono basati su una combinazione di dettagli monetarie e fiscali: il prezzo del petrolio greggio, tasse, costi di raffinazione, e costi di distribuzione.

Come prezzi del gas sono determinati

Fonte - Energy Information Administration (marzo 2011)

L'Energy Information Administration descrive questi componenti di prezzo come segue:

  • Tasse: la media nazionale mensile di tasse federali e statali applicata alla benzina.
  • Distribuzione & Marketing Costi: la differenza tra il prezzo di vendita al dettaglio medio della benzina e la somma degli altri 3 componenti. Questi sono i costi praticati da una stazione di benzina di vendita al dettaglio locale e includono i profitti.
  • Costi di raffinazione: la differenza tra la media mensile del prezzo della benzina e il prezzo medio del greggio acquistato da raffinatori. Questo include anche i profitti.
  • Crude Oil: il prezzo medio mensile del greggio acquistato da raffinatori. Prezzo del greggio è il singolo più grande fattore nel prezzo della benzina.

Stati Uniti raffinerie producono circa il 90 per cento della benzina utilizzato negli Stati Uniti, con circa il 45 per cento di benzina US-prodotto proveniente dalle raffinerie lungo la costa del Golfo degli Stati Uniti. Meno del 40 per cento del greggio utilizzato da raffinerie statunitensi è prodotto negli Stati Uniti.

Perché i prezzi del gas salgono

I prezzi del gas aumentano (o caduta) dovuto principalmente ai cambiamenti del mercato globale del petrolio greggio. I prezzi sono anche influenzati da variazioni di aliquote fiscali tra gli Stati, oltre a problemi di raffinazione, e le questioni di rivenditore di benzina al dettaglio come posizione, affitto, e la concorrenza locale.

Mercato globale per il petrolio greggio

Il prezzo del petrolio greggio è il principale contributore al generale aumento dei prezzi della benzina al dettaglio dall'inizio del 2009. In generale, un aumento di 10 dollari del prezzo del petrolio si traduce in un aumento di 25 centesimi del prezzo della benzina al dettaglio. I prezzi del greggio dipendono da diversi fattori, tra cui fornitura a livello mondiale e la domanda, la stabilità della rete di distribuzione, il valore del dollaro, e la speculazione sui prezzi.

  • Fornitura di petrolio greggio: L'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC), un cartello di 12 paesi ricchi di petrolio, che produce circa il 43 per cento del greggio mondiale, esercita un'influenza significativa sui prezzi fissando limiti di produzione per i suoi membri.

    Quando l'offerta complessiva di greggio diminuisce, il mercato mondiale stringe e il prezzo di solito aumenta. Limitare la fornitura spinge fino prezzi alla pompa di ben 80 centesimi al gallone. I paesi OPEC hanno essenzialmente tutto di una capacità di produzione mondiale di petrolio e in possesso di circa due terzi delle riserve stimate di greggio del mondo.
  • La domanda mondiale di greggio: Gli Stati Uniti consumano più petrolio e prodotti raffinati (come, benzina, gasolio, olio combustibile e carburante jet) di qualsiasi altra nazione al mondo.

    La domanda di greggio in Cina, India e altri paesi in via di sviluppo, invece, è aumentato con le loro popolazioni, aumento del commercio, crescita dei mercati interni, e forte dei prezzi delle materie prime. Le nazioni in via di sviluppo sono tenuti a rappresentare quasi la metà della domanda mondiale entro il 2015, rispetto al 36 per cento nel 1996. L'aumento della domanda porta a prezzi più elevati.
  • Interruzione della rete di distribuzione: Interruzioni del flusso di petrolio greggio attraverso la rete di distribuzione può causare i prezzi della benzina a salire, tra cui disastri naturali come l'uragano Katrina, la fuoriuscita di petrolio del Golfo del Messico, BP, o l'instabilità politica in paesi come Iraq, Libia, Yemen , l'Arabia Saudita, il Venezuela o la Nigeria.
  • Valore del dollaro: Oil è quotata sul mercato mondiale in dollari USA. Quando il valore del dollaro gocce rispetto ad altre valute principali, i produttori guadagnano meno e compensare aumentando il prezzo del barile di petrolio.
  • Commodities mercato speculazione: La speculazione sui mercati delle materie prime in cui è scambiato il greggio fa salire il costo anche. Speculatori finanziari fare soldi sulle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime come il petrolio da scommettere che il prezzo andrà su o giù. Alcuni studi hanno dimostrato che l'interesse speculativo dei mercati del greggio è raddoppiato, dal 18 per cento al 36 per cento 2003-2009.

    L'attività speculativa crea un premio costo stimato a circa un quinto del prezzo del petrolio o 20 centesimi per ogni dollaro speso per la benzina. La Commodity Futures Trading Commission statunitense e il Dipartimento di Giustizia americano regolano e indagano la speculazione e manipolazione del mercato illegale nel mercato del petrolio greggio.

Impatto fiscale sul prezzo alla pompa di benzina

Federali, statali e le tasse governative locali sono il secondo più grande parte dei prezzi della benzina al dettaglio. Le imposte federali accise sono di circa 18 centesimi per gallone, e accise statali media di 22 centesimi al gallone, all'inizio del 2011. A partire da gennaio 2011, 12 stati impongono vendite statali aggiuntivi e altre imposte sulla benzina.

Requisiti di raffinazione del petrolio ei costi

I raffinatori tipicamente guadagnano circa 20 centesimi per ogni gallone elaborano. I raffinatori perdere soldi quando i prezzi precipitare li richiedono di vendere benzina per meno del greggio hanno comprato. Costi di raffinazione e profitti variano a causa delle diverse formulazioni benzina richiesti in diverse parti degli Stati Uniti.

Per rispettare il Clean Air Act, le raffinerie devono passare a formule di miscela estive per molti mercati urbani per circa 1 o maggio di ogni anno. Tali miscele sono più complessi e più costosi da realizzare. Molti contengono etanolo, un alcol miscelato con la benzina per creare un carburante più pulito che può rappresentare fino al 15 per cento di alcune miscele di benzina.

Come i vostri profitti di benzina locali di vendita di gas

Commercianti al dettaglio guadagnano circa 14 centesimi su ogni litro di benzina venduto. Costi Dealer comprendono stipendi e salari, benefici, attrezzature, locazione / affitto, assicurazioni e altre spese generali. Il costo di un singolo rivenditore di fare business varia a seconda della posizione e numero di concorrenti locali.

Stazioni accanto all'altro possono avere diversi modelli di traffico, canoni di locazione, e fonti di approvvigionamento che riguardano i loro prezzi. Benzina spesso costa di più nei quartieri ricchi, perché le stazioni passano lungo maggiori costi immobiliari. Società di carte di credito anche guadagnare il 2,5 per cento dei costi di transazione invece di una tariffa flat, che impatti margini rivenditore.