Come posso diventare una donatrice di ovuli?

Quando una donna vuole diventare una donatrice di ovuli e di fornire le uova alle coppie o persone singole che non sarebbero altrimenti in grado di concepire i bambini da soli, la prima cosa che dovete considerare è la sua età. La maggior parte dei servizi di donazione di uova accettano solo le donne che sono di età compresa tra 21 e 35 anni, anche se ci può essere un po 'di variazione, a seconda della clinica o programma. Dopo 35 anni, una donna può essere meno propensi a rispondere bene ai farmaci per la fertilità e le sue uova hanno più di una possibilità di avere anomalie che possono aumentare il rischio di difetti alla nascita. In alcuni casi, i programmi di donazione richiedono una donna ad aver partorito o uova donate in passato. A volte esistono tali requisiti in quanto i responsabili del programma ritengono che la nascita passato o esperienza donare si traduce in una migliore possibilità di successo con la donazione.

Per diventare una donatrice di ovuli, una donna deve essere in buona salute fisica; prima che possa essere accettato in un programma di donazione di ovuli, una donna in genere hanno di sottoporsi ad esami fisici e ginecologiche. Essa dovrà anche fornire una storia approfondita medica, nonché informazioni sul suo background familiare. Lei dovrà presentare al esami del sangue e delle urine, nonché una valutazione psicologica. Queste cose sono destinate a estirpare le donne che potrebbero passare dalle condizioni fisiche o mentali al nascituro. Inoltre, una donna può aspettare di avere i suoi diritti e responsabilità spiegato prima che è accettato in un programma di donazione di ovuli.

Una donna non può essere in grado di diventare una donatrice di ovuli, se ha malattie sessualmente trasmissibili o alcune anomalie del sistema riproduttivo. Molti programmi di donazione di uova vietano anche i fumatori e coloro che sono molto in sovrappeso di diventare donatrici di ovuli. Se un farmaco donna abusi di droghe o alcol, è stato prescritto che altera i processi mentali, ha una buona dose di stress nella sua vita personale, è coinvolto in una relazione instabile, o è incapace di comprendere il processo di donazione, che non può essere accettato come donatore uovo. Allo stesso modo, se è stato fisicamente o sessualmente abusato e non è stato trattato e / o consigliato per questo abuso, può essere respinto. Inoltre, una donna probabilmente non sarà in grado di diventare una donatrice di ovuli, se ha determinate condizioni o tratti ereditabili, come l'anemia falciforme.

Si può richiedere diversi mesi per ottenere attraverso il processo di screening di donazione e diventare una donatrice di ovuli. Come parte del processo, la donna verrà chiesto di firmare documenti che indicano il suo consenso. Lei dovrà affermare che capisce il processo di donazione di uova nonché i rischi connessi. Lei dovrà accettare di tutto ciò che è previsto un risarcimento monetario, che tende in media tra $ 3.000 a $ 5.000 $ (USD) per la donazione. Lei dovrà anche firmare un contratto accettando di rinunciare a qualsiasi diritto legale avrebbe dovuto i figli nati dalle sue uova.

Una volta che il processo di screening è completo e una donna è approvato a diventare una donatrice di ovuli, la clinica della fertilità o di un impianto si tentano di abbinare il suo con un destinatario. Questo processo può richiedere molto tempo, a seconda dei destinatari di attesa e le indicazioni di ciò che sperano. Quando l'abbinamento è completa, il processo stesso di donazione dell'uovo comincia.

  • Gli esami delle urine si realizza prima di una donna è permesso di essere una donatrice di ovuli.
  • È necessaria una prova di sangue per un donatore uovo per minimizzare la possibilità di trasmettere determinate condizioni mentali o fisiche.
  • Prima di diventare una donatrice di ovuli, una donna deve sottoporsi ad un esame ginecologico.