Come personalizzare documenti Biblioteca di Windows 7

Windows 7 offre una nuova potente funzionalità per la tavola: le biblioteche. Le biblioteche sono un modo per tirare bit correlate di informazioni insieme da molte cartelle differenti. È possibile mettere insieme i documenti su dieci delle cartelle sul desktop, più quelli nella cartella Public \ del computer, su un disco esterno, e nella cartella Public \ su un altro computer collegato alla rete e trattarli tutti come se fossero nella stessa cartella.

È possibile personalizzare la nuova biblioteca di documenti in Windows 7 per individuare i documenti ovunque vi capita di tenerli. Microsoft cerca documenti nella cartella Documenti e sul desktop. Se non si tiene tutti i documenti in quei due posti, è necessario consentire a Windows sapere in modo da comprendere tutti i documenti presenti nella libreria di documenti:

  1. Scegliere Start → Documenti per aprire la raccolta Documenti.
  2. Nell'angolo in alto a destra, selezionare la casella Include: 2 posizioni delle librerie.

    Come personalizzare documenti Biblioteca di Windows 7

    Windows 7 vi invita a cambiare dove la biblioteca cerca per i suoi contenuti.

  3. Fare clic sul pulsante Aggiungi e poi passare a una cartella che si desidera includere nella libreria.

    Come personalizzare documenti Biblioteca di Windows 7

    Aggiungere qualsiasi cartella - anche cartelle in rete - in biblioteca.

    Ad esempio, si potrebbe avere una cartella Documenti sul D: unità che si desidera includere.

  4. Selezionare la cartella che si desidera aggiungere alla libreria e fare clic su Includi cartella.

    Indietro nella finestra di dialogo Libreria Locations, si vede che è stata aggiunta la nuova cartella.
  5. Fare clic su OK per tornare alla biblioteca.

    La libreria Documenti ora include tutti gli elementi nella nuova cartella.

Un altro modo per aggiungere un file o una cartella in una libreria è di trascinare semplicemente e rilasciarlo. Basta selezionare i file o le cartelle che si desidera e poi trascinarlo nella libreria nel riquadro di spostamento e rilasciarlo. Windows non cambia la posizione del file vero e proprio, ma ora è possibile accedervi attraverso la vostra libreria.

Biblioteche funzionano favolosamente con Gruppo Home. Quando ci si connette a un gruppo home, si è automaticamente collegato alle librerie su tutti gli altri computer del gruppo home, rendendo semplice la condivisione di musica, file e video.