Come identificare una espressione quadratica

È possibile identificare un'espressione quadratica (o un'espressione di secondo grado), perché è un'espressione che ha una variabile che è squadrato e non variabili con potenze superiori a 2 in uno qualsiasi dei termini.

Se una non è uguale a 0, è possibile riconoscere le espressioni quadratiche standard, perché seguono la forma

Come identificare una espressione quadratica

Parte di riconoscere un'espressione quadratica significa anche essere in grado di scrivere in forma standard per rendere più facile lavorare.

Si può notare che i seguenti esempi di espressioni quadratiche hanno ciascuno una variabile sollevato al secondo grado. (Thereâ € s nessun potere superiore a due in uno di essi):

Come identificare una espressione quadratica

Di seguito sono elencate alcune proprietà delle espressioni quadratiche standard, da tenere a mente in modo da poter identificare facilmente:

  • Queste espressioni sono scritti in termini di x, y, z, w. Le lettere alla fine dell'alfabeto sono usati più frequentemente per la variabile, mentre quelli all'inizio dell'alfabeto sono di solito utilizzati per un numero o costante . Questo doesnâ € t devono essere il caso, ma di solito è il caso.
  • In un'espressione quadratica, l'una (la variabile elevato alla seconda potenza) non può € t essere pari a zero. Se sono stati autorizzati a 0, poi la x alla potenza di 2 sarebbe moltiplicato per zero. Si wouldnâ € t essere più un'espressione quadratica. Le variabili b oc possono essere 0, ma non posso.
  • Quadratiche donâ € t necessariamente avere tutti i termini positivi, sia. La forma standard,

    Come identificare una espressione quadratica

    è scritto con tutti positivi per convenienza. Ma se a, b, o c rappresentato un numero negativo, allora quel termine sarebbe negativo.

  • Le condizioni sono scritti con il termine di secondo grado primo, il primo grado successivo, e l'ultimo numero.

Lascia la tua cervello un allenamento. Modificare la seguente in un'espressione quadratica normale:

Come identificare una espressione quadratica

  1. Decidere quale variabile rende un'espressione quadratica.

    Cercare la variabile che è quadrato. Questo può essere un espressione di secondo grado in y.
  2. Scrivere l'espressione in termini di quella variabile.

    Dopo aver trovato la variabile thatâ € s quadrato, scrivere il resto dell'espressione nel ridurre i poteri di quella variabile.

    Scritto in forma standard per quadratiche,

    Come identificare una espressione quadratica

    dove il termine di secondo grado viene prima, sembra che questo:

    Come identificare una espressione quadratica

Le parentesi arena € t necessaria in questo caso e dona € t cambia nulla, ma theyâ € re utilizzato a volte per enfasi. Le parentesi solo fare vedere le diverse parti più facile.