Come gestire le operazioni in fase calante

La maggior parte dei prodotti raggiungono un punto in cui le vendite iniziano a diminuire. Questa fase declinante richiede molte decisioni importanti di fine vita operazioni, come ad esempio quando andare in pensione definitivamente il prodotto, come gestire la riparazione dei prodotti esistenti sul mercato, e cosa fare con una capacità di corrente.

Le caratteristiche e le strategie operative per un prodotto in fase di declino includono calo della domanda e dei prezzi, l'accento sulla riduzione dei costi attraverso l'efficienza e la riduzione delle scorte, riducendo la supply chain, e cominciando a riallocare le risorse.

Adattarsi a calo della domanda

La domanda per il prodotto diminuisce durante la fase di declino. Come diminuisce, diventa spesso meno prevedibile. Proprio come ita € s importante per catturare la tendenza al rialzo della fase di crescita, ita € s altrettanto importante per catturare la velocità del declino in modo da poter regolare i livelli di capacità e di inventario.

La fase di declino può avere un lato positivo, se si sceglie di rimanere nel mercato, mentre all'uscita concorrenti, lasciando la loro quota di mercato alle spalle. Si può essere in grado di aumentare le vendite. La torta si sta restringendo, ma è possibile ottenere un pezzo più grande, anche se questo aumento può essere di breve durata, a seconda del tasso di declino del mercato.

Riutilizzare Capacità

Una decisione importante che si deve fare in questa fase è se e quando uscire dal mercato. Calo delle vendite possono rendere inutile continuare la produzione. Cosa fare con la capacità esistente che non è più necessario è una decisione importante. Si può guardare a riutilizzare le capacità per fare altri prodotti, vendere le risorse, o semplicemente rottamare le risorse del tutto.

Una considerazione in questa decisione è come gestire la manutenzione dei prodotti esistenti ancora in uso da parte dei clienti. Questa è una preoccupazione importante, soprattutto nei beni di consumo durevoli.

Avete diverse scelte. È possibile sospendere la produzione e fermare la manutenzione del prodotto, anche se ciò potrebbe avere gravi ripercussioni sulla soddisfazione dei clienti e influenzare le vendite future di altri prodotti come i clienti temono non ottenendo il pieno utilizzo di un prodotto. Per ovviare a questo, si può offrire incentivi per il cliente di passare a un prodotto di nuova generazione, se disponibile.

È anche possibile mantenere una piccola capacità di fare parti di ricambio, se necessario, portare una scorta di parti in inventario per la futura domanda di sostituzione, o esternalizzare il prodotto interamente a un fornitore che avrebbe preso la responsabilità per il prodotto in uscita.

Ridurre le scorte

Come con la capacità, si vuole fare sforzi per ridurre i costi di inventario. Tuttavia, se si sceglie di interrompere la produzione del tutto, è possibile costruire un inventario per servire il mercato rimanente.

Sfruttate al massimo prezzi più bassi

Prezzi dei prodotti tendono a diminuire anche in questa fase. Tuttavia, in alcuni casi, i prezzi possono effettivamente aumentare il prodotto e prodotti concorrenti diventare difficile da trovare. Spesso, quando un'impresa annuncia l'uscita di un productâ € s dal mercato, i consumatori acquistano il prodotto prima che si estingue. Questo buy-it-prima-ITA mentalità € s-gone può aumentare temporaneamente il prezzo productâ € s.

Consolidare la catena di approvvigionamento

Youâ € ll probabilmente essere alla ricerca di modi per riassegnare la catena di fornitura di altri prodotti youâ € re di fare o di sviluppo. È possibile consolidare i fornitori di produrre minori volumi e per ridurre i costi.

Aumento delle vendite come uscita concorrenti

Exit concorrenti come il calo del mercato. Questo può essere l'occasione per aumentare le vendite per un breve periodo.