Come faccio a scegliere la stuoia di Yoga migliore?

Il tappetino yoga per voi sarà comodo, funzionale, e inserire nel vostro budget. Ci sono molti tipi di yoga stuoie, fatte di materiali sintetici e naturali. Ci sono anche una vasta gamma di tappeti decorativi, ma lo yoga richiede caratteristiche diverse dal tappeto. Differenti stili di chiamata yoga per caratteristiche diverse e, quindi è importante prendere il vostro stile di yoga in considerazione prima di effettuare un acquisto. Lo spessore, viscosità, dimensione, tipo di materiale, e la facilità di lavaggio sono le caratteristiche che dovrebbero guidare la vostra scelta.

In genere, un tappetino yoga è 0,125 pollici (3,17 millimetri) di spessore. Stuoie di viaggio sono ancora più sottile, il meno 0,0625 pollici (1,58 mm) di spessore. Sebbene stuoie più sottili sono generalmente più leggeri e più facili da confezionare, non garantiscono il comfort di stuoie spesse. Se si scopre che si è spesso a disagio durante la vostra routine yoga, a causa dell'eccessiva pressione sui gomiti, ginocchia, o anche, quindi potrebbe essere necessario un tappetino spessa. Essa non deve superare 0,25 pollici (6,35 mm), tuttavia, poiché stuoie spesse possono effettuare il collegamento a terra o causare instabilità tenendo posizioni.

Dopo aver deciso lo spessore del tappetino, considerare la quantità di viscosità necessario per il vostro stile di yoga. Collosità è la presa del materiale. Ti impedisce di scivolare mentre si tiene le posizioni, ma limita anche la facilità e fluidità di movimento. Aerobica allenamenti intensivi spesso richiedono viscosità più elevato rispetto ad altri tipi di yoga, ma una stuoia con meno viscosità è più adatto per lo yoga tradizionale meditativo. La viscosità di una stuoia di yoga dipende dal materiale di cui è fatto.

Il tappetino yoga classico è generalmente costituito da cloruro di polivinile (PVC), che è l'uomo fatto. Altri materiali utilizzati per stuoie di yoga sono gomma naturale, cotone, juta - una fibra di erba, e sughero. Gomma naturale e stuoie PVC hanno un alto livello di viscosità e durata, e non assorbono umidità. Cotone e fibra di erba stuoie non hanno un sacco di vischiosità, che può rendere il raggiungimento certe posizioni difficili. Rispetto al PVC e gomma naturale, cotone e fibre di erba stuoie usurano molto rapidamente e devono essere sostituiti spesso.

Spesso, la viscosità di una stuoia e la sua tendenza ad assorbire umidità sono inversamente proporzionali. Mats con elevata viscosità spesso respingono l'umidità, che di solito è una caratteristica desiderabile, poiché l'umidità crea spesso un cattivo odore quando diventa intrappolato nelle fibre del materiale. Dal tappeti entreranno in contratto con l'umidità regolarmente dal vostro allenamento, assicurarsi che il tappeto è facile da pulire. Cercare macchina lavabile stuoie in fibra o PVC e tappetini in gomma naturale che può essere pulito con un panno umido. Evitare stuoie che richiedono il lavaggio a secco, dal momento che questo è costoso e provoca eccessiva usura sul tappeto.

Qualunque sia lo spessore, viscosità, e il materiale scelto per la vostra stuoia di yoga, vi accorgerete che ci sono una varietà di stili e dimensioni disponibili a prezzi ragionevoli. Abbiamo scelto un tappetino che è abbastanza grande per ogni tipo di posizione, compresa sdraiata. Se siete particolarmente alti, potrebbe essere necessario avere un taglio tappetino personalizzato per ottenere la lunghezza corretta. Mats venire in quasi ogni colore immaginabile, e molti hanno stampe attraenti o tesse. Un tappetino yoga più decorativa, o un tappeto in materiale speciale, possono costare più di altri tappetini per lo yoga.

  • Tessuto di fibre vegetali, di iuta è un cinghie tappezzeria tradizionale ed è talvolta usato per stuoie di yoga.
  • Un acquirente eco-friendly può decidere di acquistare un tappetino yoga biodegradabile.
  • Alcune persone acquistare stuoie di viaggio in modo da poter praticare lo yoga quando si è lontani da casa.
  • Per mantenere stuoie di yoga pulito, dovrebbero essere puliti con salviette antibatteriche dopo ogni uso.
  • Prima di acquistare un tappetino yoga, è utile sapere quale stile di yoga si prevede di utilizzare per.
  • Molte stuoie di yoga poco onerose utilizzando cloruro di polivinile (PVC), un composto potenzialmente tossici.