Come faccio a scegliere la dieta migliore per Neutropenia?

La neutropenia è una condizione in cui una malattia o un altro problema medico riduce drasticamente il numero di globuli bianchi che combattono le infezioni noto come neutrofili all'interno del vostro corpo, che ti fa particolarmente suscettibili alle infezioni. Al fine di ridurre il rischio di contrarre una grave infezione, è importante seguire una dieta corretta per neutropenia. Nel definire una dieta per la neutropenia, è necessario selezionare gli alimenti che non potrebbero contenere batteri o funghi, o cibi che possano essere venuti a contatto con questi agenti infettivi. Può essere più sicuro per evitare di mangiare nei ristoranti, e si dovrebbe anche ricordare che la manipolazione alimenti crudi può mettere a rischio di infezioni.

Come tutti i globuli bianchi, neutrofili sono prodotte dal midollo osseo. Neutropenia si verifica generalmente quando la capacità del midollo osseo di produrre neutrofili è compromessa da una condizione medica, come il cancro, certe infezioni virali, o disturbi del midollo osseo, o come effetto collaterale di un trattamento medico, come la chemioterapia. Se si sviluppa neutropenia, la capacità del corpo di combattere le infezioni batteriche e fungine è ridotto, che li mette a rischio di malattie gravi. Pianificare la vostra dieta con attenzione può contribuire a ridurre il rischio di contrarre una infezione durante un attacco di neutropenia.

Molti alimenti contengono naturalmente piccole quantità di batteri, funghi, o entrambi. Normalmente, i vostri neutrofili si proteggono da contrarre un'infezione da queste sostanze, ma quando il tuo conta dei neutrofili è basso, la vostra suscettibilità alle infezioni aumenta. Pertanto, l'obiettivo principale di una dieta per neutropenia dovrebbe essere quello di limitare l'esposizione agli alimenti che potrebbero contenere batteri e funghi.

Quando si tratta di prodotti caseari, si dovrebbe evitare tutti gli alimenti che sono pastorizzato. Carne cruda o poco cotta e pesce dovrebbero essere evitati, e tutti i salumi devono essere preconfezionati. La maggior parte dei medici consigliano anche di evitare le verdure crude e frutta meno che l'oggetto in questione ha un forte spessore, pelle removibile. Può anche essere più sicuro di scegliere pane preconfezionati, pasta, riso, cereali, dolci e condimenti piuttosto che acquistare questi da silos o dalle panetterie.

Come a elaborare la vostra dieta per la neutropenia, si dovrebbe tenere a mente che anche "sicuri" alimenti possono essere contaminati da esposizione a batteri e funghi. Di conseguenza, si consiglia di evitare di mangiare nei ristoranti in tutta la conta dei neutrofili è basso, come alimenti preparati in cucine professionali possono facilmente entrare in contatto con sostanze infettive. E 'anche importante capire che si può contrarre un'infezione toccando cibi crudi o non lavate. Così, può essere meglio per consentire un sano familiare o un amico per preparare il cibo fino a quando i livelli di globuli bianchi tornano alla normalità.

  • Le persone a seguito di una dieta anti-neutropenia non dovrebbero mangiare verdure crude.
  • Salumi imballati dovrebbero essere evitati da quelli con neutropenia.