Come faccio a fare un laser brucia?

Ci sono un certo numero di modi diversi per fare un laser di masterizzazione, e indipendentemente dal metodo utilizzato, si produrrà un laser portatile che può produrre abbastanza calore per bruciare attraverso oggetti e incendiare materiali come carta. I due metodi più comuni utilizzati sono modificando, o "modding", un puntatore laser verde per produrre un laser più forte e la costruzione di un laser palmare utilizzando un caso torcia elettrica e il diodo laser da qualcosa come un disco versatile (DVD) del bruciatore digitale. Indipendentemente dal metodo usato, il laser risulta che brucia è potenzialmente molto pericoloso e l'estrema cautela dovrebbe essere presa ogni volta che la gestione di un tale elemento.

Un laser di masterizzazione è un tipo di laser che produce energia sufficiente per bruciare in realtà qualcosa, e può essere usato per fare le cose come carta luce sul fuoco, accendere un fiammifero, e persino potenzialmente bruciare attraverso oggetti come stringhe o plastica sottile. Questi sono solitamente palmare e devono essere considerati come potenzialmente dannose come arma. Mentre puntatori laser standard non dovrebbero mai essere finalizzate a una creatura vivente, in particolare gli occhi di una persona o di animali, questo è ancora più vero di un laser di masterizzazione. Anche breve interazione tra gli occhi di qualcuno e tale laser potrebbe facilmente causare danni permanenti retina causando cecità.

Uno dei modi più semplici per fare un laser di masterizzazione è di modificare un puntatore laser portatile standard. Un puntatore laser verde di solito è usato, come questi tendono ad essere già abbastanza potente. Le modifiche possono potenzialmente rompere il puntatore laser, e anche se fatto correttamente il prodotto risultante solitamente passare attraverso batterie abbastanza rapidamente e possono bruciare il laser stesso abbastanza rapidamente. Si dovrebbe prendere in considerazione questo prima di tentare di modificare il proprio puntatore laser, e questo non dovrebbe essere fatto con i puntatori costosi.

Il processo di base necessaria per modificare un puntatore laser in questo modo è quello di aprire l'involucro del puntatore e rimuovere il diodo laser e il piccolo circuito ad esso collegato. Questo processo può facilmente rompere i componenti, quindi deve essere fatto con grande cura e pazienza. Una volta che il diodo e cartone vengono rimossi, uno dei resistori sulla scheda possono essere distrutti mediante l'applicazione di calore attraverso un saldatore o simile fonte di calore. Il laser viene poi rimesso insieme ed efficacemente essere un laser brucia, poiché la potenza di entrare nel diodo sarà maggiore e creare un laser che produce calore.

Un altro modo per creare un laser combustione palmare è rimuovere il diodo laser da un masterizzatore di DVD - non solo un lettore, ma un disco che può bruciare DVD - e posizionarlo all'interno di un alloggiamento torcia. Questa è una procedura più complicata e richiede ulteriori strumenti e conoscenze ingegneristiche di base rispetto al primo processo. Il laser risultante è tipicamente molto potente, tuttavia, e può essere utilizzato in modo molto simile per riscaldare oggetti e bruciare attraverso alcuni materiali.

  • Laser, soprattutto bruciando laser, possono causare cecità se puntato verso gli occhi.
  • Un modo per fare un laser di masterizzazione è modificando un puntatore laser palmare.