Come faccio a determinare il fair value degli strumenti?

Un derivato è uno strumento finanziario che deriva il suo valore da un'altra attività. Il fair value è un tentativo di mettere un prezzo obiettivo su uno strumento finanziario, sia in sostituzione o in mancanza del suo prezzo di mercato corrente. Calcolo del fair value dei derivati ​​comporta tenendo conto di fattori che influenzano la probabilità il derivato è di rivelarsi utile al titolare. Una società che elenca il fair value dei derivati ​​in bilancio deve seguire alcuni principi, quali il monitoraggio del valore del sottostante.

Vi è un'ampia varietà di derivati ​​disponibili. Generalmente comportano un accordo per procedere a uno scambio in futuro, anche se una parte può avere la possibilità di decidere se l'affare va avanti. In ogni caso, i termini dello scambio si basano sul prezzo o di cambio di attività separata che può, e di solito si, cambia tra l'accordo derivato essere colpito e la data dello scambio concordato. Una o entrambe le parti del contratto derivato possono vendere i diritti per completare l'affare, noto come la vendita di una posizione. In altre parole, il derivato è un bene in sé, con un prezzo di mercato.

Il fair value dei derivati ​​non è necessariamente lo stesso che il suo prezzo di mercato corrente. Invece è un tentativo di dare una misura oggettiva di ciò che tiene la posizione nel derivato è in realtà "vale la pena", che possono differire dal prezzo sta vendendo a. La maggior parte dei metodi di misurazione del fair value utilizzano una formula oggettiva, ma decidere quali fattori da includere nella formula stessa è soggettiva.

Uno degli esempi più comuni di una formula per misurare il fair value dei derivati ​​è la formula di Black-Scholes. Questa formula tiene conto del prezzo corrente dell'attività sottostante, il grado in cui il prezzo ha oscillato in passato, i termini del derivato, il tempo rimanente fino cambio del derivato viene dovuta, e l'attuale tasso di rendimento disponibile dal rischio investimenti -Free quali i titoli di Stato. La maggior parte dei tentativi di valutare al fair value degli strumenti derivati ​​utilizzano fattori simili a questo.

Ci sono due ragioni principali per il calcolo del fair value dei derivati. Il primo è quello di confrontare questo al prezzo corrente di mercato. Se il prezzo di mercato è inferiore, l'investitore può concludere che è un buon investimento valore che è più probabile che non, per concludere finanziariamente vantaggiosa. Un secondo motivo è quello di produrre un valore per il derivato da utilizzare quando quotazione come un bene patrimoniale. Ci sono regole complicate sulle aziende modo devono fare questo calcolo, a seconda di due regolamenti che contabili della società arriva sotto, e il tipo preciso di derivato in questione.

  • Il fair value dei derivati ​​non è necessariamente lo stesso che il suo prezzo di mercato corrente.