Come faccio a capire la differenza tra l'influenza e polmonite?

Con molti sintomi simili, può essere difficile capire la differenza tra l'insorgenza di influenza e la polmonite. Anche con un attento esame, i primi segni di polmonite possono essere indistinguibile da un influenza o raffreddore. A complicare la questione è il fatto che la polmonite può svilupparsi come complicazione di una brutta influenza, anche se questo è relativamente raro. Conoscere i segnali di pericolo di polmonite può aiutare a distinguere le differenze cruciali tra l'influenza e la polmonite.

Influenza e polmonite possono entrambi essere causati da infezione con un virus, anche se la polmonite può essere causato anche da una infezione batterica, micotica o infezioni parassitarie. Polmonite, tuttavia, è un'infezione dei polmoni, ed è quasi sempre legata a tossire, mancanza di respiro, e lentamente peggioramento dei sintomi di tutti i tipi. Flu è tipicamente legato a un'infezione virale nel naso o della gola, e di solito si risolve in circa una settimana senza trattamento medico.

La gravità dei sintomi respiratori può essere una componente fondamentale nel raccontare la differenza tra influenza e la polmonite. Le persone con influenza possono avere tosse secca o produttive, ma la tosse è generalmente mite. Con la polmonite, tosse persistente e spesso accompagnato da dolore nei polmoni. Una delle chiavi più importanti per raccontare le differenze tra queste malattie è se la persona sta avendo sempre più problemi di respirazione, che indica la polmonite è una diagnosi più probabile. Eventuali segni di perdita di circolazione, come ad esempio una tinta blu per le unghie, devono essere soddisfatte con un trattamento medico immediato.

La febbre può essere un sintomo ingannevole quando distinzione tra influenza e la polmonite. Molte persone con l'influenza sviluppare una febbre alta che può durare diversi giorni, ma quelli con polmonite batterica possono anche soffrire di questo sintomo. Polmonite virale, invece, è associata ad un basso grado di febbre persistente.

La maggior parte dei tipi di influenza, anche se non tutti, si risolvono con l'assistenza domiciliare consiste di riposo, fluidi, e la nutrizione. Le persone possono anche scegliere di avere un vaccino contro l'influenza stagionale, che può proteggere contro alcune forme di infezioni virali. Flu può diventare molto gravi e anche mortali, a seconda del ceppo di virus coinvolti. Se una malattia non è molto migliorata dopo sette giorni, alcuni esperti raccomandano alla ricerca di consigli di un medico. Ci sono alcuni farmaci anti-virali ora disponibili in molte aree che possono trattare con successo alcuni tipi di influenza.

Polmonite può essere estremamente gravi e anche mortali in alcuni casi. La polmonite batterica può spesso essere trattata e curata attraverso antibiotici, ma la polmonite virale non ha una cura medica. Le persone che si ritiene di avere la polmonite virale a volte sono ricoverati in ospedale per un attento monitoraggio, dal momento che la capacità diminuzione di respirare e far circolare il sangue ossigenato può mettere in pericolo organi. Se una persona sospetta che lui o lei ha la polmonite, un medico dovrebbe essere cercato il più presto possibile.

  • Bambini vivendo infiammate nasali e della gola passaggi possono essere più sensibili allo sviluppo di una condizione secondaria, come la polmonite.
  • Dolore propri polmoni, mentre la tosse è generalmente un segno di polmonite, mentre tosse causata dalla influenza è generalmente mite e produttivo.
  • Una radiografia toracica può essere utilizzato per diagnosticare la polmonite in pazienti.
  • Polmonite provoca gli alveoli, le piccole sacche d'aria nei polmoni, per si infiammano.
  • Lightheadedness può verificarsi a seguito di influenza.
  • La presenza di polmonite può causare febbre nei bambini.
  • La febbre può essere presente in persone che soffrono con l'influenza.
  • Si raccomanda a tutti di età superiore ai 65 ricevono una vaccinazione polmonite.
  • La polmonite è quasi sempre legata a tossire, mancanza di respiro, e lentamente peggioramento dei sintomi di tutti i tipi.
  • Polmonite può essere estremamente gravi e anche mortali in alcuni casi.