Come Convertire radici quadrate di Esponenti

Trovare le radici quadrate e convertirli ad esponenti è un'operazione relativamente comune in algebra. Radici quadrate, che utilizzano il simbolo radicale, sono operazioni non binari - operazioni che coinvolgono un solo numero - che si chiede, "Cosa volte numero stesso ti dà questo numero sotto il radicale" Per convertire la radice quadrata di un esponente, si utilizza un frazione della potenza per indicare che questo significa una radice o un radicale.

Quando si trova radici quadrate, il simbolo che il movimento sia un radicale, che si presenta così:

Come Convertire radici quadrate di Esponenti

Quando si passa da forma radicale di esponenti frazionari, ricordare queste forme di base:

  • Il n ° radice di un può essere scritto come esponente frazionario con un elevato alla reciproca di tale potere.

    Come Convertire radici quadrate di Esponenti
  • Quando il n ° radice

    Come Convertire radici quadrate di Esponenti
  • è presa, è elevata alla potenza 1 / n. Quando un potere viene sollevata a un'altra fonte, si moltiplicano le potenze insieme, e così il m (altrimenti scritto come m / 1) e l'1 / n vengono moltiplicati insieme.

    Come Convertire radici quadrate di Esponenti

Utilizzare frazioni nei poteri per indicare che l'espressione significa una radice o un radicale.

Ecco alcuni esempi di cambiare le forme radicali esponenti frazionari:

Come Convertire radici quadrate di Esponenti

Quando si solleva una potenza a potenza, si moltiplicano gli esponenti, ma le basi devono essere uguali.

Perché sollevare un potere di un potere significa che si moltiplica esponenti (a condizione che le basi sono le stesse), è possibile semplificare le seguenti espressioni:

Come Convertire radici quadrate di Esponenti

Lasciare l'esponente come 9/4. Non scrivere come un numero misto.

Il seguente esempio non può essere combinata in quanto le basi non sono le stesse:

Come Convertire radici quadrate di Esponenti