Come comuni sono coaguli di sangue durante la gravidanza?

Lo sviluppo di coaguli di sangue durante la gravidanza è né ordinaria né rare. Le donne in gravidanza a sviluppare occasionalmente e sono ad aumentato rischio di sviluppare coaguli di sangue rispetto alle donne non gravide. Le donne sono ad aumentato rischio di sviluppare coaguli di sangue durante la gravidanza a causa dei cambiamenti nel flusso sanguigno che si verificano naturalmente quando una donna è incinta. Una donna può anche passare coaguli di sangue dalla vagina durante una gravidanza. Ciò indica spesso problemi con la gravidanza e può precedere un aborto spontaneo.

Di tanto in tanto, una donna svilupperà un coagulo di sangue gamba durante la gravidanza, che viene indicato come trombofilia. Trombofilia è semplicemente un termine medico per un coagulo di sangue che si sviluppa in cui non appartiene. Spesso, questi coaguli si formano nelle vene di un womanâ incinta € s gamba e causare sintomi come gonfiore e tenerezza nella zona interessata e arrossamento della pelle. Quando una donna ha un coagulo di sangue che si sviluppa nella sua parte inferiore della gamba, è denominato trombosi venosa profonda. Questi coaguli di sangue possono essere trattati, ma rappresentano un rischio grave per la salute perché a volte viaggiano agli organi vitali.

Un esempio di un rischio grave per la salute causati da coaguli di sangue durante la gravidanza è una embolia polmonare. Quando una donna sviluppa un coagulo di sangue anormale durante la gravidanza, vi è il rischio che possa liberarsi dalla sua posizione iniziale e viaggiare per i polmoni. Quando una di sangue blocca coagulo di flusso di sangue nei polmoni, una donna si dice che abbia una embolia polmonare. Questo blocco può causare una donna incinta di sperimentare difficoltà respiratorie e può anche causare la sua morte. A volte coaguli di sangue viaggiano verso il cuore di un paziente o il cervello, che è anche in pericolo di vita.

A volte, una donna ha coaguli di sangue durante la gravidanza che passano dalla sua vagina. Questo si verifica spesso come un segno che qualcosa non va con la gravidanza. Ad esempio, una donna può passare questi coaguli in relazione ad un aborto spontaneo. In alcuni casi, tuttavia, il passaggio del sangue e coaguli dalla vagina avviene per altri motivi, come traumi o infezioni.

Trombofilia avviene in meno di un di 100 gravidanze. Questo significa che la maggior parte delle donne in gravidanza non li esperienza. Se una donna sospetta che lei ha un coagulo di sangue o esperienze sintomi di uno, lei dovrebbe contattare un medico. Trattamento Swift di coaguli di sangue durante la gravidanza può ridurre il rischio di effetti potenzialmente letali.

  • I cambiamenti nel flusso sanguigno durante la gravidanza può mettere mamme-to-be a rischio di coaguli di sangue.
  • Una donna incinta dovrebbe sempre consultare il proprio ginecologo se è preoccupato per la trombofilia o qualsiasi altra condizione di salute.
  • Le donne in gravidanza hanno un aumentato rischio di formazione di coaguli di sangue.
  • Se una donna incinta sospetta ha un coagulo di sangue, deve contattare immediatamente il suo medico.