Come aggiornare da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 può essere un lavoro di routine. Windows 7 non aggiornerà automaticamente da XP, il che significa che è necessario disinstallare Windows XP prima di poter installare Windows 7. E sì, questo è quasi spaventoso come sembra.

Trasferirsi in Windows 7 da Windows XP è una strada a senso unico - non è possibile tornare alla vecchia versione di Windows. Non seguire queste istruzioni se non sei sicuro di essere pronto per Windows 7.

  1. Eseguire Windows Easy Transfer sul tuo PC con Windows XP.

    Per ottenere i migliori risultati, trasferire i file e le impostazioni di un disco rigido portatile. Quindi, scollegare il disco portatile e metterlo da parte per dopo.
  2. Rinominare il disco di Windows XP.

    Questo passaggio non è necessario, ma aiuta a mantenere le cose a posto in seguito. Fare clic su Start → Risorse del computer, e quindi fare clic destro sull'unità C. Scegliere Rinomina, digitare XP, e premere Invio.
  3. Inserire il DVD di Windows 7 e riavviare il PC.

    Il PC dovrebbe avviarsi direttamente dal DVD di Windows 7, ma potrebbe essere necessario premere un tasto per dire al vostro PC per l'avvio dall'unità DVD.
  4. Fare clic su Avanti.

    Questo installerà tutto in inglese, tra cui la lingua del menu, il layout della tastiera, e simboli di valuta.
  5. Fare clic sul pulsante Installa.
  6. Leggere il contratto di licenza, selezionare la casella di controllo Accetto le condizioni di licenza e fare clic su Avanti.
  7. Scegliere Personalizzata (avanzata) - non aggiornamento.

    L'opzione Personalizzata elenca le partizioni e / o unità del PC.
  8. Clicca il tuo Windows XP guidare, fare clic su Opzioni unità (avanzate), fare clic su Format, e fare clic su OK per approvare il processo di formattazione. Quindi fare clic su Avanti.

    Facendo clic su Format cancella completamente tutti i dati sull'unità XP. Non c'è modo di tornare indietro dopo aver completato questo passaggio, quindi assicuratevi di aver eseguito il backup di tutti i file.
  9. Dopo la formattazione, fare clic su Avanti.

    Windows 7 inizia installarsi sul vostro vecchio disco di Windows XP. Si dovrebbe prendere circa 10 a 30 minuti.
  10. Digitare il codice prodotto e fare clic su Avanti.

    La chiave di prodotto di solito vive in un piccolo adesivo apposto confezione del CD.

    Se si sta reinstallando una versione di Windows 7 che è venuto pre-installato sul vostro PC, cercare il prodotto chiave stampato su un adesivo apposto sul lato o sul retro del PC.

  11. Inserisci il tuo nome utente e un nome per il PC e fare clic su Avanti.

    Questi nomi possono essere tutto quello che vuoi.
  12. Digitare e digitare nuovamente la password, quindi digitare un suggerimento password, e quindi fare clic su Avanti.

    Il suggerimento per la password deve essere una frase che ti ricorda la tua password, ma non dare via.
  13. Scegliere Usa Impostazioni consigliate.

    Ciò consente a Windows di visitare Internet per aggiornarsi con le patch di sicurezza, vi avverto di siti Web sospetti, verificare la presenza di risoluzione dei problemi, e inviare le informazioni tecniche di Microsoft per ottimizzare le prestazioni di Windows '.
  14. Confermare il tempo e le impostazioni di data e quindi fare clic su Avanti.

    Windows 7 di solito indovina questi correttamente.
  15. Se si è connessi a una rete, scegliere la posizione del vostro PC.

    Windows 7 offre opzioni: casa, lavoro, o pubblico. Questa impostazione determina il livello di sicurezza, in modo da essere sicuri di scegliere correttamente.

Congratulazioni - sei tecnicamente ora membro del 7 set di Windows. Tuttavia, prima di arrivare troppo comodo ci sono un paio di cose che dovreste fare.

  • Utilizzare Windows Update. Visita Windows Update e scaricare le patch di sicurezza e driver aggiornati rilasciati da Microsoft.
  • Assicurarsi che Windows 7 riconosce il software. Eseguire i vecchi programmi per fare in modo che si lavora ancora. Se non lo fanno, goccia a sito Web del produttore per vedere se essi offrono aggiornamenti gratuiti o patch.
  • Controllare gli account utente. Assicurarsi che gli account utente del PC funzionano correttamente.