Ciò che è cattivo recupero crediti?

Recupero crediti Bad è un tentativo di garantire un pagamento parziale o totale di un debito che è stato scritto a causa di mancato pagamento. Le aziende a volte conducono questo tipo di attività, dopo l'adozione di misure per designare l'importo del debito come inesigibili nel scritture contabili companyâ € s. Per questo motivo, qualsiasi importo che vengono raccolte a seguito di cattive sforzi di recupero del debito è spesso trattata come nuovo reddito.

Quasi ogni azienda ha sperimentato una certa quantità di crediti inesigibili in un momento o in un altro. Le banche a volte scrivono off saldi passivi dei conti scoperti come un debito cattivo, se gli sforzi per motivare il cliente ad effettuare un deposito e ristabilire l'equilibrio a zero dimostrare inutile. Fornitori di carte di credito a volte allontanano i saldi sui conti come inesigibili, piuttosto che continuare a portare i saldi nella loro crediti. Non è insolito per una società di includere una voce di bilancio che è noto come un assegno per crediti inesigibili, utilizzando le risorse di quel conto per coprire i debiti inesigibili. Anche se questo aiuta a tenere i registri contabili accurate, non impedisce la registrazione delle operazioni successive in caso di recupero crediti inesigibili totale o parziale ha luogo.

Quello che molti consumatori non si rendono conto è che una volta che un debito è stato cancellato come cattivo o inesigibili, l'azienda possono ancora adottare misure per recuperare almeno una parte della perdita. Un approccio è quello di assegnare la svalutazione di una agenzia di recupero, permettendo a tale soggetto di andare avanti con i tentativi di contattare il debitore e organizzare un programma di rimborso. Questa soluzione spesso richiede l'agenzia di raccolta di mantenere una percentuale di quanto incassato a titolo di risarcimento per i suoi sforzi. Una volta che la percentuale è dedotto, il resto della somma raccolta viene inoltrato al creditore originario, dove è documentato come un recupero da una voce svalutazione crediti.

Un secondo approccio al recupero crediti comporta la vendita del debito non riscossi per un altro business. Con questa soluzione, il creditore originario vende il debito per una piccola percentuale del debito residuo totale. L'acquirente si assume il rischio di essere in grado di raccogliere l'intero importo, mentre il creditore originario può registrare un parziale recupero del debito cattivo nei suoi documenti contabili, chiudendo efficacemente la questione del tutto.

Dal momento che le aziende tendono a cancellare il debito cattivo e rimuovere il saldo del debito da loro crediti, il processo di recupero crediti in genere richiede qualsiasi parte del debito recuperato da trattare come reddito. La maggior parte delle aziende hanno procedure specifiche per documentare la fonte del reddito, in modo che sia possibile differenziare l'importo riscosso da altre fonti di reddito, come i guadagni dalla vendita o dividendi da partecipazioni. In alcuni casi, il processo prevede l'immissione di un insieme di messaggi che addebitare i crediti e legando la transazione di nuovo all'originale write-off. Questo approccio compensa efficacemente il write-off, almeno in parte, mentre ancora che documenta la storia della transazione dalla data di cancellazione fino al conseguimento di ricavi raccolti associato al debito cattivo.

  • Carta di credito debito è cattivo debito che la gente fatica a recuperare.
  • Recupero crediti Bad può aiutare le persone con problemi di ipoteca.
  • Quelli con scarso credito dovrebbe prima guardare il loro punteggio e capire che possono cambiare nel corso del tempo attraverso adeguate iniziative di riparazione di credito.