Chi sono Los Desaparecidos?

Il termine los desaparecidos è usato per descrivere le vittime di sparizioni forzate in America centrale e meridionale. Molte persone usano il termine per riferirsi specificamente a persone spazzato fino nell'Operazione Condor, una campagna noto che è stata direttamente coinvolta in migliaia di sparizioni e di atti di repressione in Sud America nel 1970. Nella maggior parte dei casi, i destini di los desaparecidos o "desaparecidos" sono sconosciute, nonostante gli sforzi di amici e familiari.

La maggior parte dei desaparecidos los erano ali di sinistra e moderati che sono stati coinvolti in campagne di governo di destra che sono stati progettati per stroncare la dissidenza. Erano comunemente accusati di terrorismo, tradimento, e altri atti contro il governo, mentre altri sono stati semplicemente tranquillamente rapiti a causa dei loro associati, aspetto fisico, o il gusto di libri.

I rapimenti di los desaparecidos spesso coinvolti i membri della forze dell'ordine e militari, ma erano al di fuori del sistema legale. La gente semplicemente spariti un giorno senza alcuna spiegazione, e sono stati portati in campi di internamento. Molti di los desaparecidos furono torturati e infine ucciso, con numerose fosse comuni sparse per il Sud America che testimoniano il destino di molti di questi individui mancanti.

Nel 1980, come le giunte militari e governi oppressivi hanno cominciato a calare in America Latina, molti cittadini hanno iniziato a parlare circa los desaparecidos. Essi avevano precedentemente avuto paura di rappresaglie da parte del governo, ma con il rovesciamento di governi violenti, si sono sentiti sicuri marciando per le strade, la pubblicazione di "mancante" manifesti, e agitando per informazioni sulle sorti delle migliaia di persone scomparse in tutta l'Argentina, il Cile , Uruguay, Paraguay, Bolivia, Brasile, Colombia e, tra le altre nazioni.

Diversi gruppi di lavoro e commissioni hanno cercato di raccogliere informazioni circa le sorti dei desaparecidos, ma sono stati ostacolati da record distrutti e la mancanza di collaborazione da parte dei funzionari che avrebbero potuto essere in grado di fornire ulteriori informazioni. Alcune vittime sono state identificate attraverso l'ispezione di fosse comuni da parte di squadre internazionali di antropologi forensi, con alcuni volontari che lavora con grande rischio personale per identificare i morti in regioni politicamente instabili. Altri sono stati identificati attraverso le testimonianze dei sopravvissuti, e tra i record disponibili sparsi.

Tuttavia, la stragrande maggioranza di los desaparecidos rimangono sconosciute, e non può mai essere conosciuto. Molte persone hanno perso amici e familiari durante gli anni 1970 e 1980, e il ricordo di questo periodo turbolento nella storia dell'America Latina è ancora fresco nella mente di molti sud e centroamericani. La violenza contro alcuni gruppi sociali in America Latina è ancora un problema, come dimostrano le centinaia di omicidi di giovani donne che hanno afflitto Ciudad Juarez in Messico dal 1993.

  • Los desaparecidos sono stati vittime di sparizioni forzate in tutta l'America Centrale nel 1970.
  • Molti di los desaparecidos sono stati portati nei campi di internamento.