Chi sono i Giusti tra le Nazioni?

I Giusti tra le Nazioni sono persone di tutto il mondo che sono stati riconosciuti dallo Stato di Israele per il loro contributo al popolo ebraico durante l'Olocausto. Oltre 22.000 persone sono stati onorati come Giusti tra le Nazioni, e nuovi casi di commemorazione sono periodicamente considerato. Tutti i premiati sono elencati in un memoriale al Monte della Rimembranza a Gerusalemme, i visitatori del sito possono anche passeggiare attraverso un giardino e vedere numerosi oggetti storici relativi all'Olocausto.

Questo premio è amministrato da Yad Vashem, l'autorità responsabile per il ricordo dell'Olocausto in Israele. Yad Vashem è stata fondata nel 1953, con il Giusto tra le Nazioni premio prima di essere rilasciato nel 1963. Da allora, le persone in 44 nazioni sono stati onorati come Giusti tra le Nazioni, con alcuni premi sia postuma. L'organizzazione emette questo premio per onorare le persone che erano disposti a parlare quando gli altri tacevano, e ad agire quando molte persone sono rimaste paralizzate.

Per essere riconosciuto come uno dei Giusti tra le Nazioni, qualcuno deve essere un gentile, e lui o lei deve avere una causa che si alza a rivedere da una commissione presieduta da un giudice della Corte Suprema. La commissione ritiene che le azioni intraprese qualcuno, il livello di rischio e il sacrificio coinvolti, e le motivazioni per tali azioni. I membri del Comitato anche guardare la documentazione di supporto e la testimonianza di considerare i casi portati davanti a loro.

Se il comitato gradi che un livello insolito di eroismo e di umanesimo è stato esposto, aggiudicano l'individuo una medaglia con il suo nome, oltre a un posto sul Monte della Rimembranza. I Giusti tra le Nazioni sono anche elencati in diversi altri luoghi, con molte organizzazioni ebraiche mantenere liste di loro giusti dai loro paesi. La Polonia ha il maggior numero di premiati, con oltre 6.000 Giusti.

Le persone incluse nella lista dei Giusti tra le Nazioni sono incredibilmente diverse. Erano giovani e meno giovani, al momento della loro azioni, ricchi e poveri, religiosi e atei, maschili e femminili. La gente sulla lista provengono da tutte le classi sociali e livelli di istruzione, ma tutti condividono la caratteristica comune di essere estremamente coraggiosi e disposti a sfidare lo status quo per correggere una situazione che essi percepiscono come sbagliato.