Chi sono gli indiani Erie?

Gli indiani Erie erano una delle molte tribù di nativi americani che vivono dal 1400 al 1600 in quella che oggi è la regione nord-orientale degli Stati Uniti. A differenza di molte altre tribù native del Nord America, che sono sopravvissuti in un modo o nell'altro, gli storici ritengono che il Erie sono stati quasi completamente distrutto in una lunga guerra con la confederazione irochese. Gli indiani Erie, di nuovo a differenza di molte altre tribù, avevano interazione limitata con gli europei che erano venuti per il Nord America e quindi non hanno le armi che hanno permesso gli Irochesi di dominare loro.

Lake Erie prende il nome dagli indiani Erie che vivevano lungo la sua sponda meridionale dall'Ohio a circa dove Buffalo, New York, è oggi. In termini di linguaggio, la Erie parlava un dialetto di Iroquois chiamato Wyandot, più comunemente associata con gli indiani Huron. Lo stile di vita della Erie comprendeva sia l'agricoltura e la caccia. Vivere in comunità fort-come all'interno di una palizzata fatta di tronchi, la Erie viveva in lunghe, rettangolari, case plurifamiliari. Hanno coltivato durante i mesi caldi, soprattutto in crescita da squash, fagioli e mais, e cacciavano nei mesi freddi con una dieta integrata memorizzando parti dei loro raccolti estivi.

Informazioni sulla storia e le tradizioni della Erie provengono in massima parte da ciò che gli storici imparato da altre tribù indiane, come Erie aveva quasi nessun rapporto diretto con gli europei che hanno iniziato ad operare sul territorio nel 1600. Molte delle tribù della regione caccia castoro perché la pelle animalâ € s ha elevato valore commerciale. Mentre la popolazione castoro diminuita, la concorrenza per il primo terreno di caccia un'escalation in conflitto. Con le armi da fuoco guadagnati negli scambi con gli europei, la confederazione irochese decimò la Erie Confederazione in una guerra di due anni a metà del 1600.

Gli storici si differenziano per la sorte degli indiani Erie. Alcuni credono la tribù è stato spazzato via completamente dagli Irochesi. Altri sostengono la Erie sono stati assimilati in tribù Huron con i quali hanno condiviso un linguaggio simile e nelle tribù della vittoriosa Iroquois. Altri ancora sostengono l'Erie migrato dalla zona in più direzioni, con i sopravvissuti che si stabiliscono in Virginia e in Canada.

Al loro picco, gli storici hanno stimato la Erie contava circa 14.000 persone. Il nome Erie è una versione abbreviata della parola Erielhonan, che tradotto significa coda lunga ed è probabile un riferimento ai leoni di montagna si trovano nella zona. Questo spiega il soprannome per gli indiani Erie, che sono stati anche chiamati i Cat People.

  • Gli indiani Erie di allevamento durante i mesi caldi, soprattutto la coltivazione di mais.
  • Prima della loro distruzione per mano della confederazione irochese, gli indiani Erie usato canoe al commercio in tutta la regione dei Grandi Laghi.