Chi era l'Oracolo di Delfi?

L'oracolo di Delfi era una sacerdotessa che ha servito presso il Santuario di Apollo a Delfi, una città greca. Secondo testimonianze archeologiche, un oracolo è stato associato con il sito già nel VIII secolo aC, con il sito di essere chiuso nel quarto secolo dC, perché si è ritenuto inopportuno dall'Impero Romano appena cristianizzati. Numerosi contemporanei hanno scritto circa la Oracle e la sua raffigurate nelle opere d'arte, e lei è forse uno dei più famosi ed enigmatici personaggi della cultura greca.

Ovviamente, una sola persona non ha servito nel sito per più di mille anni. Invece, l'Oracolo di Delfi è stato scelto tra le sacerdotesse di Apollo che hanno prestato servizio presso il santuario. La Oracle doveva essere di buon carattere, ma potrebbe essere ricco, povero, colto, vecchio, ignorante, o giovane; il criterio primario sembra essere il suo potenziale idoneità a servire. Una volta che una donna è diventata l'oracolo di Delfi, ha preso il nome di Pizia, abbandonando la sua vita precedente.

Per tradizione, l'Oracolo di Delfi era seduto su uno sgabello a tre gambe su una apertura nella Terra che presumibilmente trasmesso messaggi di Apollo. Supplicanti sono stati sostenuti dalla Oracle da una barriera, e sono stati tenuti a sedersi tranquillamente mentre lei consegnato il suo messaggio come il portavoce di Apollo. Proclami del Oracle erano talvolta piuttosto criptico e in altri momenti molto chiaro, e molti autori contemporanei hanno suggerito che il oracoli dato consigli e informazioni con la loro voce tutte le volte che hanno usato Apollo.

Delphi per sé è un sito molto interessante, e grazie al ricco scrigno di tesori archeologici lì, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dalle Nazioni Unite. I greci credevano che Delfi era il centro del mondo, e ci siamo andati a visitare l'omphalos, o ombelico-pietra, che segna il centro del mondo conosciuto. I ompahlos a Delfi era coperto in un modello annodato scolpito, e fu in genere tenuto vicino alla Pizia.

Molte società hanno avuto una qualche versione di un oracolo o una sacerdotessa sacra, che suggerisce un desiderio universale di informazioni da parte degli dei per il futuro. L'oracolo di Delfi è solo una tra le tante di queste donne, e lei era ovviamente un argomento di intenso interesse e discussione nella Grecia antica, con molte persone che scrivono su di lei e le loro esperienze a Delfi. Oggi, nessun oracolo siede in Delphi, anche se alcune persone sostengono che si sentono un collegamento intenso e quasi soprannaturale con il sito e la sua antica storia.

  • La Oracle presumibilmente comunicato messaggi dal dio Apollo.