Chi è Salman Rushdie?

Salman Rushdie è un Premio Booker vincente autore che ha scritto uno dei libri più controversi del nostro tempo. Salman Rushdie è nato a Bombay, in India il 19 giugno 1947. E 'stato portato in una famiglia della classe media ed è stato educato in entrambi Bombay e in Inghilterra.

Romanzo pubblicato di Rushdie era Grimus nel 1975, e bambini il Booker Prize romanzo vincitore Midnightâ € s seguita nel 1981. Grimus non era un romanzo particolarmente noto, ma Midnightâ € s bambini è stato molto apprezzato e influente nella recente scrittura indiana molto. Tuttavia, è stato con I versi satanici, pubblicato nel 1988, che Salman Rushdie divenne noto in tutto il mondo.

Gran parte della popolazione islamica mondiale leggere il contenuto di I Versetti Satanici come una rappresentazione blasfema del profeta Maometto. Il libro è stato quindi vietato in molti paesi con grandi comunità musulmane, ma peggio doveva seguire. Il giorno di Valentine € s nel 1989, una fatwa è stata annunciata su Radio Teheran dal leader dell'Iran. Ayatollah Ruhollah Khomeini ha dichiarato che The Satanic Verses era blasfemo e ha annunciato che Salman Rushdie deve essere eseguito. Una taglia è stata posta sulla testa Rushdieâ € s, e Khomeini dichiarò che chi è stato responsabile per l'esecuzione, se dovessero morire se stessi, sarebbe considerato come un martire.

Quello che seguì per Salman Rushdie è stato anni di latitanza, a volte non essere in grado di passare notti consistenti nello stesso letto. Sopportò quasi dietro l'orologio di protezione per i prossimi dieci anni. Si trasferisce costantemente luoghi segreti fino a quando la fatwa era rotto nel 1988, ma le guardie rivoluzionarie Irana € s ha ordinato l'assassinio di Salman Rushdie di nuovo nel 2003.

La maggior parte del lavoro letterario di Salman Rushdie è stato oscurato nell'occhio PUBLICA € s dalla fatwa. I versi satanici può essere sempre il libro che Salman Rushdie è ricordato soprattutto per. Fin dalla sua pubblicazione, la violenza e la morte hanno seguito nella sua scia. Le persone che sono state collegate alla pubblicazione e traduzione del libro sono stati seriamente attaccati, alcuni uccisi.

Nonostante la fatwa, Salman Rushdie ha mai evitato di parlare delle fanatici religiosi che lo avrebbe eseguito. Rushdie ha detto che il mondo musulmano non è solo popolato da fanatici, ma anche da parte di individui coraggiosi e lungimiranti. Tuttavia, teme anche che la fatwa non è più solo in testa, ma sul mondo del. Egli sostiene che l'Occidente sta ora lentamente cambiando il proprio pensiero e censurare i suoi pensieri per paura di rappresaglie.

Salman Rushdie ora divide il suo tempo tra New York e l'Inghilterra. Egli sostiene che si sente più sicuro a New York che altrove. Ha scritto 14 romanzi, e forse più di tutti, sa che la libertà di parola non può sempre essere data per scontata.

  • Iraniano Ayatollah Khomeini (a sinistra) ha chiesto l'esecuzione di Salman Rushdie nel 1989.