Chi è Midas?

Nella mitologia greca, Midas era il re della Frigia, figlio di Gordio, che aveva fatto il nodo gordiano. Midas è famosa per due storie, sia coinvolgendo gli dei Dioniso, Apollo, e Pan.

In una storia, Sileno, un satiro che è un seguace di Dioniso, e 'colto in essere alcuni festaioli che lo portano al re. Riconoscendo Sileno come uno dei treni Dioniso ', Midas assicurarsi Sileno può rientrare nel dio. Piacevole con il ritorno del suo seguace, Dioniso permette Midas di scegliere un regalo.

Midas sceglie il tocco d'oro, che Dioniso dona a lui, e Midas test fuori sulla strada di casa al palazzo, girando questo e quello per l'oro, e ammirare i risultati. Secondo alcune versioni, è quando Midas torna a casa e si siede a mangiare che si rende conto della follia di sua richiesta. Tutto ciò che cerca di mangiare diventa dorato, e immangiabile, molto prima che raggiunga la sua bocca. In altre versioni, Midas non è completamente girato da non essere in grado di mangiare, ma la sua giovane figlia, correndo per dargli un abbraccio e trasformare in oro è la chiave della sua rivelazione che egli ha scelto molto incautamente.

In ogni caso, Midas arriva presto in sé e chiede Dioniso a prendere il regalo via. Dioniso cripticamente gli insegna che per essere guarito, deve fare il bagno alla fonte del fiume Pattolo, che si trova vicino alla città di Sardi. Midas segue le direzioni ed è sollevato del suo dono gravoso, ma come risultato, le sabbie del Pactolus alzare tracce di oro. Oggi, a dispetto del mito, il termine "il tocco di Mida" è usato in modo positivo per suggerire che qualcuno è così fortunato che ogni piano o progetto si impegnano scopre incredibilmente.

Nella seconda storia notevole Midas, è un seguace del dio Pan e molto appassionato di pipe-playing di Pan. Quindi sono un gruppo di ninfe, e Pan, per impressionare loro, si vanta che la sua musica è superiore a Apollo. Naturalmente, un concorso si svolge, con Midas e le ninfe come giudici. Pan gioca le sue pipe, e appare Apollo e suona la lira. Le ninfe votare tutti per Apollo, ma Midas voti per Pan. In risposta, Apollo gli dà le orecchie d'asino.

Al fine di evitare l'imbarazzo dei suoi nuovi orecchie, mode Midas un copricapo. Ma l'unica persona che non può nascondere le sue orecchie dal suo barbiere è, chi giura di mantenere il segreto. Il barbiere mantiene il segreto fino a quando egli non può più sopportarlo. Poi si va a un campo, scava un buco nel terreno, e sussurra nella sporcizia, "Re Mida ha le orecchie d'asino!"

Il barbiere pensa che lui è stato intelligente e il segreto è al sicuro. Ma canne crescono da quel punto di terra, e come il vento soffia attraverso di loro, sussurrano la voce alta segreto.

  • Secondo la mitologia greca, tutto ciò che toccava Midas trasformato in oro.
  • Nel mito, Midas pentito guadagnando il potere di cambiare le cose in oro, ma oggi il termine "Midas Touch" ha una connotazione positiva.