Che è uno specchio parabolico?

Uno specchio parabolico è un oggetto a forma appositamente progettato per catturare energia e concentrare in un unico punto. Può anche funzionare come un modo di distribuire l'energia dal punto di messa a fuoco posteriore verso l'esterno. Specchi parabolici possono essere sottoposte anche a piatti come parabolici o riflettori parabolici.

Specchi parabolici sono un tipo specifico di paraboloide, noto come un paraboloide di rivoluzione. Questo è un tipo di paraboloide ellittico che è ruotato attorno al suo asse e può essere anche denominato un paraboloide circolare.

Uno dei primi utilizzi del specchio parabolico era nel riflettere telescopio del 17 ° secolo di Isaac Newton. Utilizzando uno specchio parabolico, telescopi riflettori correggere alcune delle aberrazioni che esistevano in telescopi rifrattori anziani. Con l'uso di specchi parabolici, tuttavia, vengono introdotti alcuni altri problemi. Questo comprende un problema chiamato coma, che esiste in tutti i telescopi utilizzano specchi parabolici. Coma provoca eventuali oggetti visti attraverso il telescopio che non sono al centro del campo visivo di aspetto leggermente cuneiforme. L'ulteriore fuori del campo sono più distorta appaiono.

Specchi parabolici sono generalmente costituiti da un bicchiere di espansione basso, simile a vetri Pyrex. Gli specchi sono mantenuti il ​​più sottile possibile per ridurre la distorsione dell'immagine. I processi utilizzati per la produzione di specchi parabolici estremamente high-end può richiedere mesi e costare migliaia di dollari.

Oltre telescopi amatoriali, molte persone hanno interagito con uno specchio parabolico sotto forma di un giocattolo illusione ottica popolare. Questo piccolo padelle comprende due specchi parabolici collegati l'uno all'altro ed un foro nella parte superiore per consentire il posizionamento di un piccolo oggetto. Quando un oggetto è posto tra i due specchi parabolici, sembra che l'oggetto è infatti riposo in aria a pochi centimetri sopra dove è effettivamente.

Durante le Olimpiadi mondiali, la fiamma utilizzato per la torcia olimpica è illuminato con un grande specchio parabolico. Questo specchio parabolico raccoglie luce ambiente e si concentra a un'intensità sufficiente ad accendere il materiale torcia.

Una tradizione apocrifa probabilmente ha che specchi parabolici sono stati utilizzati in passato come un modo di raccogliere la luce solare per accendere spontaneamente navi nemiche, o per riscaldare l'armatura del nemico ad un punto in cui sono stati costretti a rimuoverlo.

  • Newton utilizzato uno specchio parabolico in un telescopio a riflessione.