Che cosa sono i neuroni dopaminergici?

Neuroni dopaminergici si trovano principalmente nella pars compacta sostanza nera del cervello, e sono stati trovati anche nell'area ventrale tegmentale (VTA) nel mesencefalo. Alcuni neuroni dopaminergici sono situati nell'ipotalamo nel nucleo arcuato. Questi neuroni usano il neurotrasmettitore dopamina per trasmettere messaggi al corpo. La dopamina controlla molte funzioni del cervello, tra cui l'umore, lo stress, e il controllo muscolare. L'assenza di neuroni dopaminergici possono causare malattie Parkinsonâ € s di sviluppare.

Ci sono quattro vie dopaminergiche nel cervello utilizzati per distribuire dopamina. Sono la via mesocorticale, la via mesolimbico, il sistema nigrostriatale, e il percorso tuberoinfundibular. Alcuni neuroni dopaminergici possono viaggiare tra le vie.

I neuroni dopaminergici sono la principale fonte di produzione di dopamina nel corpo. Bassi livelli di dopamina possono essere responsabili per la depressione, alcuni disturbi del sonno, e l'incapacità di concentrarsi su un compito. Alti livelli di dopamina possono causare un comportamento compulsivo e svolgere un ruolo nella sensazione ricompensa di dipendenza. I neuroni dopaminergici possono eccitare prima che si verifichi l'attività piacevole, causando una coazione a esercitare l'attività.

La mancanza di dopamina può causare movimenti muscolari involontari, uno degli indicatori principali di malattia Parkinsonâ € s. Il primo sintomo notato può essere un tremore mano che colpisce un solo lato del corpo. Col progredire della malattia, la maggior parte dei sintomi può interessare una parte del corpo più dell'altro lato del corpo.

Movimenti lenti o muscoli rigidi possono verificarsi tra i tanti con la malattia a causa della mancanza di dopamina disponibili per l'uso nel cervello Parkinsonâ € s. Alcune persone possono non essere in grado di lampeggiare o gesto quando si parla dopo aver vissuto con la malattia per un lungo periodo. Alla fine, molte persone trovano che la loro capacità di parlare è cambiato, e possono mormorare, parlare con voce monotona, o ripetere le parole prima di completare una frase.

Il trattamento per la malattia Parkinsonâ € s di solito si concentra sulla sostituzione della dopamina nel cervello. Neuroni dopaminergici bisogno di una pronta fornitura di neurotrasmettitore per impedire i movimenti involontari che sono il segno distintivo della malattia Parkinsonâ € s. Il cervello non può utilizzare alcune forme di dopamina sintetica, e la maggior parte dei medici ritengono il farmaco più efficace disponibile è L-dopamina.

Un agonista della dopamina può essere utilizzato per ingannare il cervello in funzionamento come se è presente nel cervello dopamina. I neuroni dopaminergici utilizzano l'agonista della dopamina per controllare i movimenti involontari e per la regolazione dell'umore. Questi farmaci possono causare comportamenti insoliti in quelli che li prendono, e alcune persone possono mangiare compulsivamente, gioco d'azzardo, o impegnarsi in attività sessuale promiscua. Alcune persone con malattia Parkinsonâ € s possono richiedere un intervento chirurgico al cervello per curare la condizione, se le opzioni di sostituzione della dopamina hanno fallito.

  • Diversi tipi di neuroni.
  • La dopamina controlla molte funzioni del cervello, tra cui l'umore, lo stress, e il controllo muscolare.