Che cosa significa "Compos Mentis" Mean?

Il latino compos mentis termine significa "della mente composta," fa riferimento l'idea che una persona ha ricordi intatti, la comprensione e capacità decisionale. Le persone possono avere la malattia mentale e di essere ancora considerato compos mentis, fino a quando la condizione non interferisce con la capacità di comprendere le comunicazioni ed essere consapevoli delle potenziali conseguenze delle varie decisioni. La gente non può entrare in contratti legali, qualora non siano sani di mente, in quanto questo potrebbe essere considerato di sfruttamento.

Gli adulti sono generalmente assunti come compos mentis meno informazioni sono fornite per dimostrare il contrario. Essi hanno la capacità di leggere e comprendere contratti legali, tra cui la possibilità di porre domande su aspetti del contratto che non capiscono. Essi possono prendere decisioni per conto proprio, oltre a rappresentare gli interessi dei dipendenti come i bambini che non sono considerati in grado di prendere decisioni legali.

In un contesto di assistenza sanitaria, singoli pazienti devono essere valutati per vedere se possono essere considerati compos mentis mentre stanno facendo le decisioni circa il loro trattamento. I pazienti in uno stato mentale profondamente modificato a causa di lesioni cerebrali o l'uso di droghe, per esempio, non possono essere in grado di prendere decisioni valide mediche. L'ospedale li può costringere a ricevere cure o richiedere che un tutore nominato per prendere decisioni mediche fino a quando il paziente ha recuperato abbastanza per iniziare a fare delle scelte.

Quando qualcuno è mentis non compos, manca la capacità di prendere decisioni, che i singoli non si può ritenere che i contratti e le altre decisioni. In questi casi, le persone possono non hanno capito cosa stavano accettando ed erano probabilmente non hanno familiarità con i loro diritti legali per rifiutare, anche alternativa, o ottenere informazioni su aspetti poco chiari di una decisione. Inoltre, essi possono non hanno capito i rischi ei benefici di decisioni diverse e non riuscivano a comprendere le conseguenze; qualcuno accettando di firmare via una casa, per esempio, potrebbe non capire che questo significa che la casa sarà occupata da qualcun altro.

Se non vi è dubbio sulla capacità mentale di una persona, specialisti come neurologi e psicologi possono essere chiamati a esaminare la persona e fornire consigli. Questi specialisti possono convenire che un paziente non ha la capacità di prendere decisioni, anche se desideri precedentemente espressi devono essere considerati, se sono disponibili. In altri casi, possono stabilire che questa capacità è presente, ma che particolare cura deve essere presa per assicurarsi che il paziente comprende pienamente le scelte disponibili.