Che cosa fa un ingegnere Ocean Do?

Un ingegnere oceano ricerca, progetta, costruisce e vari tipi di equipaggiamento marittimo. Professionisti utilizzano la loro conoscenza delle proprietà fisiche e chimiche dell'acqua di mare per risolvere i problemi legati alla ricerca oceanica e trasporto. Un ingegnere marino potrebbe specializzarsi in progettazione di navi, strumenti di misura complessi, piattaforme petrolifere, o grandi sistemi utilizzati per desalinizzare l'acqua di mare o fornire energia idroelettrica. Gli ingegneri lavorano in molti settori e diverse impostazioni, comprese le società petrolifere, agenzie di protezione ambientale, e rami militari.

Ingegneri Ocean solito lavorano in uffici o laboratori, ricerca diversi tipi di equipaggiamento marittimo esistenti e determinare la necessità di una nuova tecnologia. Lavorare con un team di altri specialisti marini, un ingegnere marino crea progetti e schemi per nuove attrezzature e veicoli che utilizzano software di progettazione assistita da computer (CAD). Lui o lei mette disegni attraverso test informatici simulati per determinare la loro efficacia, e quindi supervisiona la costruzione di modelli e prototipi. Una volta che un progetto è stato approvato, l'ingegnere aiuta a coordinare la produzione su larga scala.

Molti professionisti impegnati nella ricerca e nello sviluppo di strumenti che vengono utilizzati per testare profondità oceaniche, la composizione e la temperatura. Un ingegnere che lavora per una società privata potrebbe essere coinvolto nella costruzione di nuove navi e porti, mentre un ingegnere impiegato da un ente governativo o militare può progettare sottomarini, sistemi radar, sistemi di comunicazione subacquei, o missili. La maggior parte dei tipi di attrezzature o dei contenitori presenti in mare sono stati originariamente concepiti dagli ingegneri oceaniche.

Un esperto che lavora per un'agenzia di protezione ambientale può essere coinvolto nella progettazione di impianti di dissalazione per trasformare l'acqua dell'oceano in acqua dolce potabile. Professionisti con conoscenze specifiche di ingegneria civile e chimica potrebbe aiutare nella costruzione di impianti a fonti rinnovabili che utilizzano maree e correnti per fornire energia idroelettrica. Altri ingegneri forniscono consulenza alle imprese di navigazione in modo che possano ridurre l'inquinamento e altri rischi per la vita dell'oceano.

Un ingegnere marino che lavora per una compagnia petrolifera progetta nuovi tipi di piattaforme petrolifere e suggerisce miglioramenti apparecchiature esistenti. Lui o lei indaga la tecnologia attuale e determina il modo per rendere il processo di perforazione più conveniente e rispettoso dell'ambiente. Gli ingegneri spesso lavorano a stretto contatto con i geologi e gli oceanografi per capire i rischi ei benefici di perforazione in alcune aree marine. Come nella maggior parte delle professioni ingegnere oceano, i tecnici delle compagnie petrolifere utilizzano programmi CAD e altri software per creare modelli e simulare test.

Nella maggior parte delle impostazioni, una laurea in ingegneria meccanica, civile, o chimica è necessaria per ottenere un lavoro come ingegnere oceano. Programmi di ingegneria laurea più master dura circa 5-6 anni per completare. Licensure è necessaria per lavorare come ingegnere oceano in molti paesi, e comporta il passaggio di una serie di esami che coprono i fondamenti della professione, le norme di sicurezza e le leggi. Successo, ingegneri autorizzati generalmente godono di molte opportunità di avanzamento, e alcuni professionisti sono in grado di avviare una propria attività come consulenti o proprietari dello stabilimento di produzione.

  • La progettazione e il funzionamento di un impianto di desalinizzazione richiede le competenze di un ingegnere oceano.
  • Un ingegnere marino può verificare la composizione e la temperatura dei vari oceani.
  • Un ingegnere marino può funzionare su una piattaforma petrolifera in mare aperto.