Che cosa fa un Caseificio fare?

Un casaro trasforma il latte in formaggio. Si può utilizzare il latte di mucche, capre, pecore o altri animali che producono il latte per nutrire i loro piccoli. Il suo lavoro è spesso considerato ad appoggiarsi di più verso arte, come quella di un pasticciere, dal momento che il processo di caseificazione è così dipendente da tecniche specializzate e metodi di cura. Un casaro deve avere un palato estremamente sensibile ed essere in grado di sentire il formaggio per determinare quando è stato raggiunto la giusta consistenza per la sua classe.

I tre principali tipi di formaggi sono morbidi, semisoft e duro. Ogni tipo è prodotto con ingredienti diversi e attraverso l'applicazione di molti metodi di cottura e miscelazione. La maggior parte del formaggio prodotto oggi è fatto da macchina, anche se strutture più piccole in tutto il mondo ancora produrre formaggi a mano.

Se il formaggio è fatto in macchine, casari sono attentamente controllati durante tutto il processo. Dopo l'apparecchiatura pastorizza e cucina il latte, il processo di caseificazione si complica. Temperature precise devono essere mantenuti per assicurare il formaggio risulta nel colore desiderato, gusto e consistenza.

Se il formaggio deve essere colorato, i casari si aggiungono ingredienti speciali coloranti o coloranti. Ingredienti chiave come caglio e altre culture necessarie per la coagulazione vengono aggiunti alla miscela. Esperti formaggio utilizzano questi componenti per trasformare i liquidi in cagliata e siero. La sostanza acquosa è chiamato siero e viene spesso scartato. Le proteine ​​solide che formano piccole masse sono chiamati cagliata.

La cagliata sono ciò che rende il formaggio stesso. A seconda del tipo di formaggio è stato fatto, un casaro aggiungerà diversi ingredienti per insaporire. Egli può anche aggiungere stampo anche alcune miscele di formaggio per migliorare la conservazione sapore e aiuto.

Come la fusione degli ingredienti proventi, i casari ei loro assistenti controllano la miscela per il colore, l'acidità, dolcezza e fermezza. Esperti di formaggio usano strumenti specializzati, così come le loro mani e palati, per garantire la qualità. Una volta che la miscelazione è completa, il formaggio viene memorizzato nel magazzino, spesso in grandi tondi o cunei.

Il processo di caseificazione continua nel magazzino. Esperti verificano periodicamente ogni varietà di formaggio per accertare quando è stato adeguatamente curato e ha raggiunto il livello desiderato di maturazione. Alcune varietà di formaggio sono immersi in salamoia o arrotolati in soluzioni saline o culturali per promuovere il processo di polimerizzazione. Simile a viticoltori, il casaro spine periodicamente una ruota di formaggio per analizzare i progressi nei settori del tatto, gusto e olfatto.

Non ci sono classi formali o di formazione disponibili per diventare un casaro; la maggior parte dei casari ricevono tutta la loro formazione sul lavoro. Poiché l'industria diventa più automatizzata, i futuri casari sono incoraggiati a fare esperienza e certificazione in macchinari. Lavorare in un impianto di trasformazione alimentare è spesso uno sfondo desiderabile.

  • Brocca di siero di latte.
  • Formaggio è tipicamente affinato e curato nelle ruote.
  • Cheesemaking richiede molte tecniche specializzate per produrre diverse varietà di formaggi.
  • Formaggio inizia con il latte.