Che cosa fa un cardiologo fare?

Un cardiologo è un medico specializzato nel cuore, e la maggior parte del suo lavoro è costituito da condizioni di diagnosi, di lavoro per trattare e curare i disturbi specifici, e aiutare i malati di cuore a migliorare la loro qualità di vita. La gente in questo campo di solito spendono un sacco di tempo a lavorare su squadre con altri medici specialisti, ma le specifiche di loro responsabilità giorno per giorno può variare a seconda delle scelte che hanno fatto quando si tratta di specializzazione. Gli esperti possono scegliere di lavorare solo con i bambini, per esempio, oppure possono concentrarsi su una malattia specifica come un soffio al cuore; altri decidono di utilizzare le proprie competenze per la ricerca, o per lo sviluppo di farmaci e di nuove prove di trattamento. Ciò che tutti in azioni sul campo, però, è una profonda conoscenza del cuore e del sistema cardiovascolare e un impegno a trattare e, idealmente, la guarigione dei pazienti.

Responsabilità di base

Come quasi ogni professionista medico, compito principale di un cardiologo è a cura dei pazienti e mantenerli sani. Dove i medici generici possono vedere le persone con una gamma di diverse condizioni e malattie, però, un cardiologo si occupa in genere solo con cose legate al cuore. Ciò non significa che non vi è varietà, però. Ci sono un sacco di cose diverse che possono andare male con il cuore, di difetti congeniti ai danni causati da incidenti o malattia. La maggior parte dei cardiologi dovrebbero essere esperti in tutti gli aspetti del cuore in modo che possano diagnosticare e trattare una serie di cose diverse, e di conseguenza questo è un lavoro che richiede un sacco di formazione e di una quasi costante attenzione al dettaglio.

Riferimenti e Follow-Up

Cardiologi tipicamente funzionano come membri di gruppi molto più grandi di pazienti che comprendono medici generici e altri specialisti. Nella maggior parte dei luoghi, le persone che si preoccupano che stanno avendo problemi con il cuore o che hanno sintomi di problemi cardiaci, come mancanza di respiro o di pressione al torace devono prima essere valutati da un medico generale che a sua volta fa un rinvio ad un cardiologo. Se il cardiologo discerne che è necessario qualcosa di simile a una operazione, lui o lei può ancora indirizzare il paziente ad un cardiochirurgo.

Riferendosi un paziente di solito non significa che un medico termina la comunicazione o la cura, però. La maggior parte dei cardiologi rimanere in stretta comunicazione con tutte le persone coinvolte nel trattamento di un determinato paziente. A livello pratico, ciò significa che lui o lei deve informare regolarmente questi altri professionisti su ciò che sta succedendo, e deve anche prendere i loro suggerimenti e consigli in considerazione al momento di elaborare piani di trattamento.

Ruolo diagnostico

Una delle cose più importanti medici cardiaci fanno è fare diagnosi, vale a dire che essi capire che cosa è sbagliato quando un paziente arriva con problemi. Di solito iniziano studiando grafico del paziente e la storia medica personale, dal momento che le cose come le malattie cardiache sono spesso creduto di essere ereditaria. La maggior parte sarà anche eseguire un esame di base e ordinare i test e le sessioni di imaging per vedere meglio cosa sta succedendo all'interno del torace del paziente.

Una volta che un cardiologo ha un senso di base di salute del cuore di una persona, lui o lei verrà con un piano di trattamento appropriato per risolvere eventuali problemi. A volte le risposte sono facili, come la prescrizione di farmaci di pressione sanguigna o consigliare uno stile di vita con più esercizio fisico e meno cibi grassi. A seconda delle condizioni, però, il trattamento è spesso complesso, e non ci sono sempre soluzioni semplici. Gli esperti spesso spendere un sacco di tempo a parlare di diverse opzioni di trattamento e di aiutare i pazienti a decidere tra diverse linea d'azione, come l'assunzione di farmaci o sottoposti a chirurgia.

Invasiva e interventistica lavoro

Problemi che non hanno facile correzioni spesso richiedono più cure intensive. Cardiologi sono spesso coinvolti nella regolazione funzioni cardiache attraverso dispositivi come pacemaker e stint arteriose, e possono funzionare anche con i farmaci terapeutici che deve essere iniettato per via endovenosa. Queste e altre procedure sono generalmente indicati come "invasiva", dal momento che spesso richiedono ai medici di entrare realmente nel corpo di un paziente. La maggior parte di questo tipo di procedure sono dotati di una serie di rischi gravi, motivo per cui le persone cercano esperti esperti che hanno la formazione e l'esperienza per ottenere buoni risultati.

Le persone che sono "a rischio" per le varie condizioni come la malattia di cuore, ma ancora non ne hanno possono anche bisogno di una serie di lavori di prevenzione fatto per evitare il deterioramento delle arterie principali, per esempio, o per allontanare infarto. Un cardiologo familiarità con le condizioni del paziente e la storia è di solito in grado di formulare raccomandazioni e la progettazione di un piano di trattamento che può cambiare e adattarsi col passare del tempo.

Tipi di ambiente di lavoro

La maggior parte dei cardiologi lavora in uno studio privato, sia per conto proprio o come membri di gruppi di cuore-concentrati, anche se questo non è affatto l'unica impostazione possibile. La maggior parte degli ospedali hanno queste persone per il personale per gestire i casi che vengono in, senza rinvii, e gli esperti possono a volte anche trovare lavoro nelle cliniche pubbliche e istituti sanitari gestiti dal governo.

Non tutti i cardiologi sono impegnati nella pratica attiva della medicina, e molti dedicano la loro carriera alla ricerca. I medici in queste discipline spesso passano il loro tempo a studiare condizioni diverse e cercando di capire nuovi modi di trattare sia i problemi o prevenirli a titolo definitivo. Questo tipo di lavoro tende a concentrarsi sulla scrittura, e gli esperti spesso cercare di avere i loro risultati o speculazioni pubblicati in riviste specializzate.

Altri ancora si impegnano a insegnamento. Molti medici che lavorano in reparti ospedalieri permettono agli studenti di medicina e di nuovi medici per loro ombra, per imparare dalla loro esperienza e porre domande in tempo reale. L'insegnamento nelle scuole di medicina o università è anche un percorso di carriera praticabile, e gli esperti esperti che hanno un sacco di rispetto nel loro campo o regione può anche essere chiamato a condurre seminari o corsi per i professionisti.

Formazione richiesta

Diventare un cardiologo di solito richiede una grande quantità di formazione e istruzione. La scuola tende a variare da luogo a luogo, ma nella maggior parte dei casi i candidati iniziare da ottenere una laurea, poi procedendo alla scuola di medicina, che aggiunge di solito circa quattro anni di più. I laureati di solito vanno a guadagnare credenziali in medicina interna, e da lì sono specializzati in cardiologia attraverso programmi di tirocinio e di residenza intensiva. Tutto sommato, la formazione spesso aggiunge fino ad almeno 10 anni dopo la scuola superiore, anche se il totale è di solito più vicino a 14.

Le cose di solito non finiscono con l'istruzione formale, però. Cardiologi di recente conio devono in genere superare una serie di diversi esami, al fine di guadagnare una licenza, e nella maggior parte dei luoghi che la licenza deve essere rinnovata su base abbastanza regolare. La scienza e la tecnologia della salute del cuore cambia quasi costantemente, e la maggior parte dei governi e le autorità di regolamentazione medici vogliono essere sicuri che tutti gli esperti autorizzati conoscenza del fatto che è al tempo stesso completa e aggiornata. Richiedere regolare ri-certificazione e formazione continua è uno dei modi migliori per raggiungere questo obiettivo.

  • Cardiologi specializzati nella diagnosi e nel trattamento di condizioni del cuore.
  • Un medico può avere bisogno di trascorrere del tempo a studiare grafico di un paziente a venire con una diagnosi.
  • Quelli vivendo mancanza persistente di respiro può essere indicato dal loro medico di base ad un cardiologo.
  • I pazienti con malattie cardiache hanno spesso uno specialista cardiovascolare come un membro della loro squadra di cura.
  • Un cardiologo dovrebbe essere un esperto nel trattamento di difetti cardiaci congeniti.