Che cosa è VOC gratuito?

I consumatori oggi sono molto più informati per quanto riguarda i prodotti per la casa che contengono livelli potenzialmente tossici di composti organici variabili, comunemente noti come COV. Vernici, macchie e vernici hanno a lungo contribuito considerevolmente al rilascio prolifico di COV, noto anche come off-gas. Questo spiega la crescente popolarità dei prodotti a basso VOC e senza VOC per rivestimenti e finiture.

Colori e vernici, così come molte altre rivestimenti decorativi e protettivi e rivestimenti, contengono un numero di componenti a base di carbonio, nonché metalli pesanti, formaldeide, fungicidi, Mildewcides e altri materiali sgradevoli. Mentre questi composti a base di carbonio, spesso estremamente tossici sono presenti in forma più concentrata in alchidica, o colori a olio, e le macchie; vernici all'acqua, o lattice contengono anche molti di questi stessi composti. In colori normali, questi composti contribuiscono alla essiccazione del prodotto, nascondendo, e fading, brillantezza, e l'efficacia del colore e l'accettazione.

Il problema nella produzione di vernici liberi VOC è mantenere le proprietà di base un rivestimento poco costoso ed efficace, riducendo al contempo in modo significativo i livelli di COV. Questo è spesso realizzato utilizzando composti sintetici, essenzialmente purificare gli ingredienti essenziali che rendono dipingere un efficace, a basso costo e facilmente applicato rivestimento decorativo e protettivo. Inoltre, i produttori di vernici stanno cominciando a fare affidamento su composti naturali per sostituire molti dei componenti a base di carbonio precedentemente utilizzati. Purtroppo, e nonostante gli sforzi della chimica moderna, questa tendenza verso VOC prodotti gratuiti di solito si traduce in prodotti meno efficaci, spesso a costo significativamente più alto.

Inoltre, i produttori di vernici sono ora tenuti dalla legge statale e federale per produrre rivestimenti a basso VOC. Queste norme si basano su Environmental Protection Agency (EPA) le linee guida che prescrivono determinati livelli di COV, non solo vernici, ma una serie di altri prodotti per la pulizia domestica, pesticidi, adesivi e inchiostro della stampante, tra le altre cose. Il limite di COV comunemente accettata per idropitture è di circa 350 grammi per litro (g / l) per regolare vernice a base di olio, mentre un massimo di 250 g / L è generalmente considerato accettabile per idropitture.

vernici propagandato come COV non sono il più delle volte in realtà privo di tutte le tossine, ma contengono generalmente inferiore a 5 g / L di COV. Inoltre, tenete a mente che pubblicizzato a basso VOC e VOC rivestimenti liberi sono misurati prima pigmenti, coloranti e altri additivi sono messi nel prodotto. Virtualmente tutti i pigmenti e coloranti aumenteranno i livelli di VOC di circa 10 g / L o più. Altri additivi, quali supplementare ultravioletti agenti (UV) inibitori, bagnanti o asciugare comunemente aumentano i livelli di VOC ulteriormente.

Attualmente si sta lavorando per sviluppare pigmenti, coloranti e altri additivi che sono anche COV. Tuttavia, ciò inevitabilmente nel ridurre l'efficacia di rivestimenti ancora più, aumentando ulteriormente la spesa. Questo sembra essere il prezzo per sottolineare pratiche di bioedilizia e di un ambiente domestico e di lavoro meno tossico.