Che cosa è una vendita forzata?

Conosciuto anche come la vendita di sceriffo € s, una vendita forzata è una vendita ordinata dal tribunale di proprietà al fine di risolvere un debito residuo. La vendita è costretto, perché il proprietario della proprietà sta vendendo le sue partecipazioni involontariamente. In generale, una vendita di questo tipo non si verifica fino a quando sono stati esauriti dopo tutti i tentativi possibili per lavorare con il debitore, e il creditore ha scelto di intraprendere un'azione legale.

Una vendita forzata dei beni può avvenire come mezzo di risoluzione delle quasi ogni tipo di debito. Uno dei motivi più comuni per questo tipo di vendita giudice ha ordinato è perché un debitore è inadempiente su un mutuo. Supponendo che il debitore non ha altre attività che possono essere chiamate a saldare il debito, la proprietà venduta sotto la giurisdizione del tribunale, con i proventi della vendita trasmessi al creditore ipotecario.

In molti paesi, i proprietari possono chiedere un risarcimento in tribunale per i pagamenti arretrati di immobili in affitto residenziali o commerciali. Se non c'è altro modo per garantire i fondi necessari dal debitore, il giudice può ordinare che gli effetti della INDIVIDUALA € s, compresi veicoli e arredi, essere confiscati dalle autorità di polizia locali e venduti in un'asta pubblica. I proventi della vendita sono in adesione al padrone di casa, dopo le spese processuali sono state risolte in pieno.

E 'importante notare che nella maggior parte delle giurisdizioni, il processo per vincere un giudizio e tenere una vendita forzata di beni immobili è un processo lungo. Spesso, la parte lesa deve essere in grado di dimostrare che tutti gli sforzi ragionevoli per elaborare un piano di pagamento con l'imputato ha avuto luogo. Anche allora, il processo che ha portato ad una vendita forzata può richiedere diversi mesi prima che una decisione è reso, quindi ancora più tempo per la vendita di prendere effettivamente luogo. Questo è particolarmente vero quando i mezzi in questione sono qualcosa di diverso immobiliare.

Le procedure legali che devono essere seguite al fine di ottenere una sentenza e di ricevere istruzioni da un giudice per pianificare una vendita forzata non sono solo in termini di tempo, ma può anche essere un po 'costoso. Per questo motivo, i creditori tendono a cercare ogni possibile soluzione prima di presentare una denuncia contro un debitore. Allo stesso modo, un padrone di casa spesso cercare di trovare un modo per risolvere la questione amichevolmente, senza il bisogno di andare in tribunale. Se il creditore o il padrone di casa sentono che il costo del contenzioso si rivelano più che il debito originario, non è insolito che la questione sia girato per le collezioni, piuttosto che passare attraverso lo sforzo di ottenere una sentenza e obbligatoria la vendita di proprietà o altre attività.

  • I creditori possono forzare una vendita di beni di raccogliere su un debito.
  • Vendite forzate di case possono essere ordinati per soddisfare debiti.