Che cosa è una valutazione d'impatto uguaglianza?

La valutazione d'impatto uguaglianza (EqIA) è uno strumento largamente utilizzato nel Regno Unito per scoraggiare le politiche e le pratiche discriminatorie. Questa valutazione è spesso basata su tre componenti individuali: gli effetti di un progetto sulla società, l'ambiente e la salute. Pertanto, la valutazione di impatto sociale può valutare se un progetto o un piano possono influenzare la ricchezza, mentre la valutazione ambientale può prendere in considerazione il modo in cui l'industria influenza la qualità dell'aria. La valutazione d'impatto sanitario considera spesso come un progetto può ferire o beneficiare le persone e il suo potenziale per condurre a nuove abitudini di vita.

Il Parlamento del Regno Unito ha approvato l'Equality Act del 2006 per proteggere i diritti di tutti i cittadini del Regno Unito. Il suo scopo essenziale è quello di trascendere i confini che possono normalmente esistere all'interno di genere, orientamento sessuale, età, religione, razza e disabilità contesti. Gravidanza, maternità e di riassegnazione di genere sono le caratteristiche aggiuntive ora una protezione contro la discriminazione. L'atto è sia sostenuta e applicata dalla Commissione Uguaglianza e diritti umani, che è una organizzazione nata dalla fusione di tre commissioni individuali originariamente protezione di uguaglianza razziale, di pari opportunità e diritti dei disabili.

L'Equality Act 2010 è nato da quelle statuti originariamente sviluppati con l'atto del 2006. Questo quadro è una versione aggiornata che fornisce presumibilmente per una maggiore accessibilità alle politiche e definisce individualsâ € diritti in maniera più succinta. Funzionari del Parlamento intendono che, a sua volta, le leggi sono più facili da rispettare e possono essere facilmente applicate a imprese, enti pubblici e privati.

Un asse che si è sviluppato da questo impegno per la parità è la valutazione di impatto uguaglianza. Si tratta di uno strumento di valutazione strutturato in linea con le disposizioni della legge del 2010. L'obiettivo EqIA è di migliorare la qualità della vita dei cittadini del Regno Unito, garantendo che gli individui e le aziende considerano l'impatto delle loro azioni sui gruppi o comunità. In questo modo, le conseguenze negative hanno il potenziale per essere eliminato o ridotto al minimo prima azioni sono attuate.

Una valutazione d'impatto uguaglianza dovrebbe essere condotta prima che le agenzie e le società di servizi attuare politiche. Il Parlamento ritiene che anche in gran parte questo dovrebbe essere una linea guida per l'erogazione dei servizi. Quando una valutazione rivela il rischio di discriminazione nei confronti di qualsiasi classe protetta, occorre intervenire per affrontare tali rischi. Come tale, la valutazione d'impatto uguaglianza riguarda spesso tre punti: la società, ambiente e salute.

Le persone possono essere influenzati da un qualsiasi numero di progetti di sviluppo. Ad esempio, un piano per promuovere l'agricoltura commerciale può portare a significativi cambiamenti di ricchezza per una popolazione segmentata, mentre la costruzione di un nuovo aeroporto può imporre conseguenze abitative per un altro settore. Uno strumento noto come una valutazione dell'impatto sociale (SIA) consente di identificare queste influenze di un progetto proposto o politica può creare. Consensus generalmente considera questo come una componente importante della valutazione di impatto uguaglianza. Sebbene SIA può verificarsi in molti paesi e in diversi settori, le metodologie utilizzate per la valutazione possono variare considerevolmente.

Simile a quella condotta per implicazioni sociali, una valutazione di impatto ambientale (VIA) esamina un potenziale Projecta € s per influenzare la natura. La VIA è spesso sviluppata attraverso lo studio e l'analisi, che a sua volta informa i responsabili politici e il pubblico interessato. Nei casi in cui la VIA riconosce conseguenze negative per il paese, come disturbi della qualità dell'aria o la distruzione delle zone umide, possono essere previste alternative al progetto proposto. I cambiamenti nelle infrastrutture, lo sviluppo industriale e le azioni del settore privato possono influire ogni ambiente in modo diverso, creando così una necessità per la VIA in molte pratiche. A sua volta, una valutazione di impatto uguaglianza usa spesso la VIA per identificare le politiche eco-appropriate.

Proprio come operazioni societarie e governative possono alterare l'ambiente, queste stesse attività possono anche avere un profondo impatto sulla salute umana. Trasporti, per esempio, è spesso un collaboratore di incidenti stradali, inquinamento atmosferico e acustico. Politiche volte a migliorare la salute può ridurre questi rischi e anche incoraggiare le attività benefiche come camminare e andare in bicicletta. La valutazione dell'impatto sanitario (HIA) è uno strumento che può valutare l'impatto dei progetti e delle politiche in diversi settori economici. Quando considerati come parte della valutazione d'impatto uguaglianza, la HIA può alleviare oneri indebiti alle aree povere o sottosviluppate.

Il EqIA è in gran parte un componente del Parlamento del Regno Unito. I suoi singoli componenti, tuttavia, possono essere utilizzati in tutto il mondo. Queste porzioni segmentati permettono spesso responsabili politici di prendere in considerazione la totalità di un progetto da diverse angolazioni. Tale approccio può portare a cambiamenti nella cultura del processo decisionale pubblico e un approccio più proattivo alla promozione dell'uguaglianza.

  • EqIA è usato soprattutto nel Regno Unito.