Che cosa è una tempesta di posta elettronica?

Una tempesta di e-mail è una situazione in cui la gente inizia colpendo, Äúreply all,Äù per e-mail i messaggi inviati a un gruppo, causando un uptick drammatico nel numero di messaggi elaborati da un server e lasciando individui con in-box cariche di messaggi . Mentre una tempesta e-mail può essere un argomento di umorismo o irritazione, può anche potenzialmente rappresentare un problema, in quanto i server possono diventare così sovraccarico che il diluvio di e-mail crea effettivamente un attacco denial of service, spegnere il server. Per questo motivo, misure sono di solito prese per prevenire le tempeste di posta elettronica.

Più comunemente, una tempesta e-mail è associato ad un listserv, un gruppo di persone registrato ad un servizio di posta elettronica. Le persone possono inviare messaggi verso tutti sul servizio con informazioni importanti o la corrispondenza, e individui nella lista in grado di leggere questi messaggi, rispondere al mittente, o scegliere di rispondere a tutti, l'invio di un messaggio a tutti sulla lista. La gente può colpire, Äúreply all,Äù per caso e scatenare una tempesta di e-mail come abbonati infuriati rispondono per informarli che non avevano bisogno di inviare il messaggio a tutti, scatenando una tempesta di e-mail.

Questo può verificarsi anche quando una questione controversa si avvicina e tutti sul servizio vuole pesare. Invece di inviare messaggi a persone singole e portare avanti una conversazione privata, la gente inizia rispondendo a tutti, creando una tempesta e-mail. Le persone non interessate alla discussione possono inviare messaggi a tutti e, supplicando con le persone a smettere di e-mailing l'intero servizio. Quando un servizio comprende centinaia o migliaia di abbonati, il server può rapidamente il backup.

Durante una tempesta di e-mail, la gestione di altri messaggi sul server può rallentare a passo d'uomo. Singole persone coinvolti nella tempesta possono avere problemi di accesso loro caselle di posta, e può richiedere molto tempo per i messaggi da caricare. I messaggi non legati alla tempesta possono essere nascosti sotto un mucchio di nuovi messaggi dalla tempesta e-mail, rendendo difficile per le persone a trovare la corrispondenza di cui hanno bisogno di vedere e rispondere a.

Nel 2009, una tempesta di e-mail presso il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti in realtà provocato minacce di azioni disciplinari, con i funzionari avvertendo che la tempesta compromesso i server e potenzialmente esposta i nomi dei funzionari che lavorano in modo confidenziale. I lavoratori sono stati avvertiti di utilizzare l'opzione Äúreply all,Äù con cura, solo dirigere i messaggi a un intero gruppo di persone su una lista di distribuzione di posta elettronica quando era effettivamente necessario.