Che cosa è una tartaruga egiziana?

La tartaruga egiziana è una specie di tartaruga mediterranea nativo ai deserti e deserti parziali del Nord Africa. Queste tartarughe sono animali popolari. Essi sono ora crede di essere quasi estinta in natura, molto probabilmente a causa delle devastazioni del mercato illegale di animali. Di norma raggiungono lunghezze di circa 4 a 6 pollici (10 a 15 centimetri) e di solito si nutrono di foglie ed erbe. La tartaruga egiziana femmina depone fino a cinque uova ogni anno, e le tartarughe appena tratteggiate può durare fino a cinque anni per raggiungere la maturità sessuale.

Queste tartarughe sono di solito beige o di colore giallastro, ma possono avere macchie scure sul loro carapace. Possono vivere per circa 50 anni. Essi in genere non vanno in letargo in natura, ma possono diventare lento durante i mesi invernali. Di norma, si attivano durante il giorno e di riposo durante la notte, anche se, allo stato selvatico, la tartaruga egiziana si ritirerà all'ombra nelle ore più calde della giornata, soprattutto in estate.

Questa specie di tartaruga del Mediterraneo è stato a lungo considerato un buon animale domestico. Quando tenuti in cattività, dovrebbero normalmente essere dotati di raggi ultravioletti (UV) per prendere il sole se stessi. Il serbatoio deve generalmente essere riscaldato a una temperatura compresa tra 70 diurna e 85 gradi Fahrenheit (21,1-29,4 Celsius) e una temperatura notturna di non più di 70 gradi Fahrenheit (21.1 Celsius). Queste temperature sono ritenuti di replicare habitat naturale della tartaruga egiziana nei deserti del Nord Africa.

Un habitat di successo per un prigioniero testuggine egiziana in genere non ha bisogno di essere umidificato. Queste tartarughe si ritiene siano ben adattato ad un ambiente asciutto. Di solito non hanno bisogno di essere appannati e il loro rivestimento del serbatoio dovrebbe essere generalmente mantenuti asciutti. Serbatoi dovrebbero idealmente essere il più ampio possibile, dal momento che queste tartarughe possono richiedere un sacco di esercizio, e devono essere rivestiti con una miscela di erbe secche e guscio di ostrica schiacciato.

La frutta può essere dannoso per la tartaruga egiziana, così appassionati sono in genere consigliato di dar loro da mangiare foglie e le erbe da solo. Si può mangiare una grande varietà di erbe aromatiche, tra cui timo, lavanda, aneto, e rosmarino. Essi possono anche sussistere bene su una dieta di verdure da piante come la senape o denti di leone. Broccoli, fagiolini, mais, e altre verdure possono far parte della dieta animale della testuggine egiziana. In genere possono beneficiare della regolare aggiunta di un supplemento di calcio per il loro cibo.

  • Testuggini egiziane preferiscono ambienti desertici o desertici parziale.
  • Ci sono decine di specie di tartarughe, e alcuni vivranno fino a centinaia di anni, mentre altri possono pesare nelle centinaia di sterline.
  • La tartaruga egiziana è nativo ai deserti del Nord Africa.