Che cosa è una superstizione?

Una superstizione è tutto ciò che la gente crede che si basa sul mito, magia, o pensieri irrazionali. Essi sono credenze che sono immersi nella tradizione o della tradizione, e di solito è difficile individuare l'esatta provenienza. Superstizioni sono noti anche come i racconti vecchie comari, leggende e tradizioni. Essi possono coinvolgere gli animali, cimiteri, fantasmi, oggetti inanimati, o anche altre persone.

La maggior parte delle superstizioni iniziano infatti, e quindi diventano distorte in anni e anni di uso. Altri formati da credenze religiose. Ad esempio, una superstizione popolare, che è la sfortuna a camminare sotto una scala, è venuto dalla religione cristiana. La scala fa un triangolo con la parete e la terra, che rappresenta la Santissima Trinità. Passeggiando per il triangolo, sotto la scala, significava che eri in combutta con il diavolo, e potrebbe portare gli altri abitanti del villaggio a condannare voi come una strega.

Ci sono diversi superstizioni di tutto il mondo. In Giappone, per esempio, è considerato sfortuna di attaccare le bacchette verso l'alto in una ciotola di riso, o passarli persona a persona. Per evitare che un bambino di essere nato con una voglia del viso, le donne in gravidanza in India non vanno fuori durante un'eclissi. In Taiwan, vi è una superstizione che dice di essere una damigella d'onore più di sfortuna due volte è considerato.

Molte culture di tutto il mondo hanno superstizioni sui numeri. Tradizione occidentale è che il numero tredici è sfortunato, ma sette è fortunato. In Giappone, è il numero quattro e nove che sono considerati sfortunati. Il numero quattro in cinese e giapponese è shi, che è molto vicino alla parola giapponese per la morte, e il numero nove è simile alla parola sofferenza.

Ci sono anche molte superstizioni circa fortuna. E 'sfortuna in cultura teatrale per augurare buona fortuna a qualcuno prima di uno spettacolo. La cosa giusta da dire è "rompere una gamba." E 'sfortuna nelle culture occidentali versare il sale, rompere uno specchio, o vedere tre farfalle insieme. Quattro quadrifogli e ferri di cavallo, dopo che sono caduti fuori di un cavallo, come ritenuto fortunato, come portare in giro una ghianda.

Superstition è parte integrante di quasi ogni cultura in tutto il mondo. Anche le persone che non credono nella superstizione può ancora mettere in pausa prima di camminare sotto una scala, o possono pensare a un desiderio quando vedono una stella cadente. Le persone hanno portafortuna, come il piede di un coniglio o un pezzo fortunato di gioielli. Alcuni uomini credono che indossare un particolare cappello o un paio di calzini faranno la loro squadra del cuore vincere un gioco. Superstizioni, sia ritenuto da tutta una cultura o di una sola persona, hanno ancora qualche influenza sulla vita delle persone, con o senza avere alcun potere reale.

  • Ghiande sono spesso utilizzati per portafortuna.
  • Secondo una superstizione comune, trovare un quadrifoglio si prevede di portare buona fortuna.
  • Uno specchio rotto, che porta sfortuna, secondo la superstizione.
  • Alcune persone credono i gatti neri portano sfortuna.
  • Crows sono spesso associati con la morte.
  • Ferri di cavallo, dopo che sono caduti fuori di un cavallo, sono considerati fortunati.
  • Rovesciare il sale è considerato sfortuna nelle culture occidentali.
  • Alcune persone credono che i corvi sono associati con la morte.