Che cosa è una struttura a termine dei tassi di interesse?

Conosciuto più familiarmente come la curva dei rendimenti, la struttura a termine dei tassi di interesse traccia il rapporto tra tempo, o il termine, a scadenza e le rendimenti a scadenza di una serie di titoli di debito a reddito fisso. La struttura a termine dei tassi di interesse è un riflesso di operatore di mercato outlook sui tassi di attività e di inflazione economici, nonché le condizioni di domanda e offerta nei mercati dei titoli di debito. Considerato privo di rischio e del liquido, i rendimenti a scadenza dei più recenti problemi di sicurezza del Tesoro USA, da tre mesi a 30 anni alla scadenza, sono tipicamente utilizzati per la produzione di una struttura di riferimento dei tassi di interesse. Questa curva dei rendimenti, o di una sua variante nota come la curva dei rendimenti posto, viene utilizzato per i titoli di debito dei prezzi di tutti i tipi che utilizzano l'analisi dei flussi di cassa attualizzati. La struttura a termine dei tassi di interesse serve anche come un punto di riferimento per i prezzi e la valutazione di altri titoli di debito e tassi di interesse, come le obbligazioni societarie, titoli garantiti da ipoteca, e tassi di prestito interbancario.

Tecniche di interpolazione vengono usati per creare una curva dei rendimenti liscia riempiendo i vuoti tra i punti discreti. La forma della struttura a termine dei tassi di interesse cambia continuamente al variare della domanda e dell'offerta di titoli del Tesoro USA e contratti derivati. In generale, una qualche forma di ciò che è noto come una curva di rendimento "normale" prevale, comunque. Un normale curva di rendimento è inclinata verso l'alto, cioè, i tassi di interesse sono più alti più lungo è il periodo di maturità. Questo riflette una aspettativa "normale" da parte degli investitori per i rendimenti più elevati data la maggiore incertezza e rischi assunti come termini di maturità allunga.

A volte, la struttura a termine dei tassi di interesse può assumere un aspetto pianeggiante, conosciuto come una curva dei rendimenti piatta. Ciò può indicare l'incertezza degli investitori circa il futuro corso e la direzione dei tassi di interesse o di un periodo di transizione guidato da cambiamento delle aspettative. Appiattimento della curva dei rendimenti si verifica in genere quando i tassi di interesse a breve termine aumentano mentre i tassi a lungo termine cadono. Quando la curva dei rendimenti è piatta, gli investitori possono ottimizzare il trade-off tra rischio e rendimento per l'acquisto di titoli a reddito fisso con il minimo rischio o più alta qualità del credito.

Una curva dei rendimenti invertita è un evento raro, in cui i rendimenti dei titoli a breve termine a reddito fisso del Tesoro americano sono più alti rispetto ai loro omologhi a lungo termine. Una curva dei rendimenti invertita indica che il mercato si aspetta tassi di interesse a diminuire il più lontano nel tempo futuro progredisce. Un'altra caratteristica di questo tipo di ambiente è in aumento i tassi di breve termine dei titoli del Tesoro USA, in genere a causa della notevole inasprimento della politica monetaria da parte della Federal Reserve. Curve di rendimento invertito sono interpretati come un segno di un rallentamento economico imminente o contrazione.

  • La forma della struttura a termine dei tassi di interesse cambia continuamente al variare della domanda e dell'offerta di titoli e contratti derivati.
  • Una struttura a termine dei tassi di interesse può essere usato per predire le future azioni della Federal Reserve degli Stati Uniti.