Che cosa è una Sonata per violino?

Una Sonata per violino è un'opera musicale per violino che è normalmente accompagnato da un pianoforte o strumento a tastiera simile. Una sonata è tipicamente scritto in tre o quattro movimenti. Una sonata violino normalmente inizia con un movimento allegro seguito da un movimento più lento. Il movimento finale generalmente è un altro movimento veloce nella forma di un rondò, o un tema con variazioni. Nel caso di una sonata quattro movimenti, ci sarebbe un terzo movimento sotto forma di un minuetto o scherzo.

Il termine "Sonata" è stato originariamente utilizzato per distinguere brani strumentali di musica scritta per cantanti, che sono stati indicati come cantate. Nel corso del tempo, è stato collegato con una particolare forma di musica normalmente scritta per strumento solo, come un violino o violoncello, con un accompagnamento. La sonata sviluppata nel tempo, raggiungendo il suo tre familiari o la struttura in quattro movimenti nel periodo classico della musica occidentale nei secoli 18 ° e 19 °.

Il primo movimento di una sonata è spesso scritto in quella che è conosciuta come forma sonata. Questo consiste in una esposizione, sviluppo e ricapitolazione transizione. Uso della forma sonata, tuttavia, non si limita alle opere musicali noti come sonate. E 'anche la base per il primo movimento di sinfonie e altre opere.

Compositori come Antonio Vivaldi ha scritto sonate per violino in cui l'accompagnamento sarebbe il basso figurato comune in epoca barocca. Un alto punto nello sviluppo del violino Sonata barocca è venuto con le sonate pubblicate da Arcangelo Corelli nel 1700. Queste sonate per violino sono stati scritti nello stile sia della sonata da camera, che includeva i movimenti in forma di danza, come la Sarabanda e Giga, e la sonata chiesa, che escludeva movimenti di danza.

Ludwig van Beethoven e Wolfgang Amadeus Mozart usato la Sonata per violino in numerose occasioni, anche se i compositori, tra cui Johannes Brahms e Robert Schumann ha anche dato una certa attenzione a sonate per violino. Tra le più note sonate per violino del 19 ° secolo sono Beethovena € s di primavera e Kreutzer sonate. Nel 20 ° secolo, compositori come Sergej Prokofiev e Bela Bartok ha scritto musica in questa forma.

Sonate inoltre sono state scritte per violino solo senza accompagnamento. Le Sonate e Partite per violino solo di Johann Sebastian Bach sono un importante esempio precoce di sonate per violino in questa forma, e questi hanno contribuito alla creazione del violino come strumento solista. Un esempio dal 20 ° secolo è la sonata per violino solo di Bartok, che è chiaramente inteso come omaggio a Bach.

  • Un pianoforte comunemente accompagna un violino in una Sonata per violino.
  • Vivaldi, Mozart e Beethoven tutto scritto sonate che sono ancora popolarmente eseguite oggi.
  • Beethoven spesso usato sonate per violino.
  • Una Sonata per violino è scritto in tre o quattro movimenti per un violino.