Che cosa è una sociologia della devianza?

Sociologia della devianza è l'area della sociologia che studia la violazione di norme sociali o le aspettative, ei ricercatori lo studio si utilizzano spesso metodi sociali o interpersonali di ottenere dati. Tra la grande varietà di teorie riguardanti l'origine e la sociologia della devianza, teoria del conflitto di classe, derivante da Karl Marx, è tra le teorie fondamentali e influenti della sociologia della devianza. Emile Durkheim, d'altra parte, fonda la sua teoria della devianza sociale sulla coesione comunitaria, soprattutto per quanto si riferisce alla pre e società post-industriali, e questo si riferisce alla teoria di Kai Erikson di manutenzione di confine, in cui si afferma che la sociologia della devianza è incentrata costruire confini di mantenere intatta una comunità. Teoria ceppo di Robert Merton è particolarmente influente, in cui egli afferma che la devianza è un metodo di far fronte con le aspettative sociali.

Nonostante le molte teorie della sociologia della devianza, la maggior parte ritengono che le azioni che sono considerati devianti sono relative a ciascuna specifica società. Azioni simili si possono dare diverse etichette in diversi periodi di tempo e le culture, e anche all'interno di una cultura, risposte sociali possono cambiare nel tempo e possono essere colpiti da eventi storici. Teorie della devianza sociale tendono a cercare di sviluppare un modello che spiegherà i modelli coerenti di comportamento deviante tutto diverse culture.

Coloro che la ricerca devianza sociale spesso si concentrerà sulle opinioni di piccole e grandi dimensioni di una comunità. Essi possono intervistare un piccolo gruppo di individui personalmente o eseguire un sondaggio via molte istituzioni. Essi possono anche eseguire osservazione partecipante, in cui trascorrere del tempo nella comunità che desiderano studiare per acquisire conoscenza di prima mano delle interazioni sociali che vi si svolgono.

Marx basa tutta la sua teoria, fondamentalmente, il conflitto di classe: di solito, la borghesia più potente sarà perseguire i propri interessi contro il proletariato. Secondo Marx, il sistema di giustizia penale, e quindi le leggi che definiscono il comportamento deviante o penale, esiste principalmente per proteggere la classe superiore e dei suoi interessi. Inoltre, una società capitalistica necessariamente peggiorare questa divisione e creare devianza perché la tecnologia porterà gradualmente a mezzi più efficienti di produzione: coloro che possono tenere il passo con esso diventano economicamente potente, mentre coloro che non possono sono spinti ai bordi.

Durkheim dichiarato che ogni società aveva una coscienza collettiva di concordati valori, e della devianza è una normale conseguenza di una impostazione limiti per se stessa società. In semplicistiche, le società pre-industriali, la coesione sociale è maggiore, ma nelle città post-industriali, non vi è una maggiore differenziazione. Di conseguenza, non vi è più il dibattito sul comportamento deviante, e alcuni comportamenti può essere considerato deviante da alcuni gruppi, mentre altri non lo sono.

Erikson ha studiato i puritani ei processi alle streghe di Salem e sviluppò una teoria relativa a Durkheim: che una comunità rimane intatta limitandosi ad una particolare serie di attività. Tutte le attività che non rientrano nel campo sono condannati come devianti. Ogni volta che la comunità chiede individui per tenere conto di questo comportamento, si riafferma quei confini, ma altri fattori possono causare individui devianti per ottenere potere e spostare i confini.

La teoria ceppo di Merton con i diversi modi le persone ad affrontare con le aspettative sociali, e comportamento deviante è solo una parte dei diversi metodi. Si delinea un valore importante che la società sostiene, come l'amore del denaro, nonché le modalità per realizzare esso che sono etichettati come corretta. Alcuni, secondo Merton, si conformerà e raggiungere questo obiettivo, ottenendo il successo monetaria. Innovatori utilizzeranno mezzi devianti per raggiungere lo stesso obiettivo, che è ritualisti cercheranno di conformarsi, ma non avrà successo. I ribelli sono veramente devianti respingendo sia lo stile di vita e l'obiettivo.

  • Scultura di Karl Marx (primo piano) e Friedrich Engels.