Che cosa è una riparazione endovascolare dell'aneurisma?

Endovascolare riparazione di aneurisma (EVAR) è conosciuto anche come endovascolare stent. In entrambi nome, questa procedura si riferisce ad un metodo torace chiuso di riparare aneurismi, talune più spesso aortica, ma a volte anche toracici. Aneurismi sono grandi punti deboli in un vaso sanguigno che possono causare il collasso o scoppio, che è immediatamente in pericolo di vita definitiva. Mentre il metodo standard per la riparazione di questi è quello di aprire il torace, o altre parti del corpo, e rimuovere o rafforzare l'arteria interessata, interesse a fare una procedura meno invasiva ha portato allo sviluppo di EVAR.

Il metodo di base con cui riparazione dell'aneurisma endovascolare è effettuata sia con impianto di stent e cateterizzazione o angiografia. Invece di taglio nel petto, uno specialista chirurgo o cateterizzazione, spesso un chirurgo vascolare, utilizza sedazione lieve su un paziente e accede alla fonte dell'aneurisma tramite un'arteria nell'inguine. Un catetere contenente uno stent viene infilato attraverso l'arteria fino a raggiungere la fonte dell'aneurisma. Lo stent viene poi rilasciato per stabilizzare l'aneurisma e prevenire la nave da poter deteriorarsi rapidamente.

L'altro metodo per eseguire toracica o riparazione di aneurisma aortico è una procedura aperta. Il petto è tagliato aperto e l'aneurisma trova e riparato. Questo intervento di solito comporta un tempo di recupero molto più lungo in ospedale, ed è verificabile più dolorosa, mentre una persona è in ripresa. In stime a breve termine, come ad esempio il primo mese dopo l'intervento chirurgico, ha un tasso di mortalità leggermente superiore a quello di riparazione dell'aneurisma endovascolare, ma nel lungo termine, entrambe le procedure si pensa siano circa uguale a tasso di sopravvivenza.

Ci sono grandi questioni che hanno portato a proseguire gli studi sui benefici di endovascolare riparazione di aneurisma contro procedure aperte. Finora, i ricercatori hanno scoperto che EVAR ha benefici nelle fasi iniziali a causa della sua breve tempo di recupero e leggermente ridotta mortalità precoce, ma che richiede una maggiore follow-up di riparazioni aperti e tende ad essere più costosi. Questi fattori sono buoni da considerare con un chirurgo vascolare, purché vi è tempo di considerare loro, che non è sempre il caso.

Va notato che non tutte le persone sono buoni candidati per la riparazione dell'aneurisma endovascolare, e altri sono più a rischio se hanno ambulatori aperti. Alto rischio per la chirurgia aperta suggerisce EVAR è la scelta migliore. Un'altra cosa che potrebbe influenzare questa decisione includono dimensioni dell'aneurisma, come dimensioni più piccole può non essere abbastanza grande per uno stent. Posizione Aneurysm può importa troppo. Ogni volta EVAR è considerata, una domanda principio chiesto è se lo stent sarà adeguatamente rafforzare l'arteria; Se questo non è il caso, la chirurgia aperta è normalmente preferito.

  • Aneurismi sono grandi punti deboli in un vaso sanguigno che può causare il crollo o lo scoppio.
  • Chirurghi vascolari spesso in grado di riparare gli aneurismi con cateteri e strumenti molto piccoli.