Che cosa è una quantità appropriata di caffeina?

Caffeina, uno stimolante naturale, può essere trovato in molti alimenti e bevande, dal caffè al tè, al cioccolato e soda. La ricerca in passato è concentrato prevalentemente sugli impatti negativi della quantità di caffeina di una persona consuma, ma studi recenti suggeriscono che ci sono benefici per la salute come bene. Mentre troppa caffeina può essere pericoloso, medici e nutrizionisti concordano sul fatto che la media adulto sano può consumare 300 a 400 milligrammi (mg) al giorno, o l'equivalente della quantità di caffeina in due o tre tazze di caffè.

Livelli di caffeina variano tra i prodotti e anche all'interno di un singolo prodotto. Ad esempio, un bicchiere 8 once di caffè può contenere ovunque da 60 a 120 mg di caffeina, a seconda del tipo di fagiolo e come è stato preparato. Un 8 once (circa 236 ml) tazza di tè contiene di solito da 20 a 90 mg di caffeina, mentre un soda 8 once ha circa 20 a 40 mg. Ricordate, naturalmente, che la maggior parte delle bevande in questi giorni stanno supersized; un grande caffè in un bar di vendita al dettaglio in genere è di 16 once (circa 473 ml) di caffè, quasi al limite presa suggerita per il giorno.

Gli effetti della caffeina variano notevolmente a seconda dell'individuo. La giusta quantità di cambiamenti caffeina basa su come influisce ogni persona. Per alcune persone, bere caffeina li rende più attenti, mentre per gli altri provoca insonnia o ansia.

Recentemente c'è stato un grande sforzo di ricerca in benefici per la salute positivi di caffè. Alcuni studi suggeriscono che il consumo di caffeina può aiutare a proteggere contro la malattia di Parkinson, calcoli biliari, e problemi cardiovascolari. La caffeina è stato anche dimostrato di migliorare l'umore, le prestazioni fisiche e mentali, e la vigilanza. La caffeina può aiutare ad alleviare il mal di testa, come bene ed è uno degli ingredienti principali di farmaci contro l'emicrania.

Le donne in gravidanza di solito possono tranquillamente consumare fino a 300 mg di caffeina al giorno. Alcuni studi hanno mostrato, tuttavia, che una grande quantità di caffeina può contribuire a aborti e altre complicazioni nascita. Come tale, molte donne scelgono di tagliare la caffeina del tutto durante la gravidanza.

Tenuto conto di tutti i benefici per la salute, è importante notare ci sono alcuni rischi per la salute per la caffeina così. Vi sono alcune indicazioni, per esempio, che il consumo di caffeina anche moderata può aumentare il rischio di osteoporosi. Ci sono anche più rischi per la salute connessi con le persone che consumano più di 1.000 mg al giorno, tra cui bruciore di stomaco, irritazione intestinale, privazione del sonno e ansia. Gli effetti collaterali possono verificarsi anche quando il consumo è inferiore al limite di 400 mg-per-giorno raccomandato; se si presentano sintomi come irritabilità, tremori o insonnia, è probabile un segno che troppa caffeina è stato consumato.

Se il caffè o altre bevande contenenti caffeina sono consumati quotidianamente, dipendenza da caffeina può anche verificarsi. La ricerca indica che il livello di dipendenza è minore rispetto alla droga e tabacco dipendenze, però. I sintomi di astinenza da caffeina può variare e possono includere mal di testa, nausea, sonnolenza, e irritabilità. I sintomi possono durare da un giorno a una settimana a placarsi dopo il consumo cessa.

  • Espresso contengono più caffeina del caffè normale.
  • Tè dolce può avere caffeina in esso.
  • Livelli caffeina nel caffè dipendono dal tipo di fagiolo utilizzato.
  • Per alcuni, la caffeina provoca insonnia e ansia, soprattutto se troppo è stato consumato.
  • Elevati livelli di caffeina sono comunemente associati a bevande energetiche.
  • Una tazza di caffè contiene caffeina.
  • Le persone possono diventare dipendenti da caffè.