Che cosa è una proteina Antigen?

Un antigene proteico è una proteina che può stimolare la produzione di anticorpi da parte del sistema immunitario, e di cui il sistema immunitario reagisce se viene identificato nel corpo. Gli antigeni possono essere fatte da un certo numero di composti, con antigeni proteici essendo tra i più comuni. Numerosi antigeni proteici sono stati identificati dai ricercatori che sono interessati al sistema immunitario e il processo della malattia, e gli antigeni sono ampiamente utilizzati nella ricerca, diagnosi e cure mediche.

Un antigene proteina esogena è una proteina prodotta all'esterno del corpo da un altro organismo. Un esempio potrebbe essere una proteina prodotta da un virus che qualcuno ingerisce. Quando il sistema immunitario vede questa proteina, essa riconosce come esteri, e stimola la produzione di anticorpi in grado di agganciare e attaccare l'antigene. Questa è una delle linee del corpo di difesa contro gli agenti di malattia.

Antigeni proteici endogeni sono prodotte all'interno del corpo. Sono molto comunemente visto nella morte cellulare. Le cellule nel corpo possono programmare stessi per produrre questi antigeni in modo che il sistema immunitario sa quando è il momento di abbattere una cella e riciclare i suoi componenti. Questo tipo di antigene proteico può essere utilizzato anche per il sistema immunitario per contrassegnare cellule infette di distruzione.

Un altro tipo di antigene proteico è un autoantigene. Autoantigeni sono sostanze che si trovano normalmente nel corpo e normalmente comprese innocui cui il corpo inizia ad identificare come antigene. Autoantigeni sono coinvolti nella malattia autoimmune, in cui il corpo inizia attaccando sé perché la programmazione del sistema immunitario va a monte. In questo caso, una proteina che è in realtà parte del corpo è giudicato nocivo per il sistema immunitario, e il sistema immunitario lavora per eliminarlo anche se questo può causare lesioni al corpo.

Vaccinazioni possono comportare l'immissione controllata di un antigene, spesso un antigene proteico, al corpo per consentirle di formare anticorpi senza esporre al rischio di malattia. Gli antigeni possono essere utilizzati anche nelle prove; se un medico sospetta che un paziente ha un particolare virus, per esempio, un campione di sangue può essere introdotto ad una selezione di antigeni per vedere quali antigeni si lega. Identificazione di antigeni può anche essere importante per esami del sangue condotti per determinare se alcuni è resistente ad una malattia, o se qualcuno è stato esposto ad una malattia.