Che cosa è una micotossina?

Un micotossina è un metabolita tossico secondario o composto organico, prodotto da funghi. Alcune micotossine comuni includono aflatossine, fumonisine, e vomitoxins. Le forme tossina in aree di alto calore e umidità, e minaccia la salute delle colture. Livelli di micotossine possono anche compromettere la salute animale e umana, se sono esposti. Gli scienziati o esperti possono fare affidamento su prove speciali per individuare e prevenire la diffusione del composto a base funghi.

La micotossina deriva dalla famiglia di funghi che cresce anche lieviti, muffe e funghi. I funghi possono sviluppare con facilità nella maggior parte delle colture, perché dispongono di spore, che spesso prosperano in climi caldi e umidi. Secondo il National Corn Growers Association, una micotossina erge una maggiore probabilità di sviluppare, se i livelli di umidità in un range zona dal 62% al 99%, e le temperature raggiungono un minimo di 86 ° F (30 ° C).

Esistono diversi tipi di prodotti chimici tossici per contaminare alimenti e mangimi, ma alcuni tra quelli comuni includono aflatossine, fumonisine, e vomitoxins. Le aflatossine, che provengono dalle muffe della famiglia Aspergillus, possono apparire in noci di cotone, mais, e albero. Questo particolare tossina può invadere raccolti dopo un cambiamento climatico drastico da asciutto a bagnato. Stampi fumonisine, che sono altamente tossici per i cavalli, suini e pollame, provengono dalla famiglia Fusarium e comunemente appaiono sul mais bianco e giallo. Vomitoxins può formarsi sulla segale, orzo e grano, in particolare durante le transizioni da tempo fresco a temperature calde.

Conosciuto anche come un metabolita secondario tossico, una micotossina appare più spesso in spazi aperti e aree di stoccaggio umide. La sostanza chimica si fa strada in campi coltivati ​​a consumare colture altrimenti sani, come il mais, arachidi, e grano. Danni alle colture possono verificarsi durante i periodi di siccità, seguiti da periodi di pioggia. Chicchi striminziti e kernel scolorimento sono alcuni sintomi che indicano la presenza di una micotossina. Aree di stoccaggio del grano sono anche sensibili alla contaminazione da micotossine, in particolare durante arretrati raccolta, o quando una sovrabbondanza di cereali richiedono tempi di asciugatura più lunghi durante il processo di produzione.

L'esposizione a livelli di micotossine può interferire con la salute animale e umana. Questo probabilmente si verifica se l'animale o umano ingerisce alti livelli di tossina attraverso gli alimenti come cereali. A seconda del tipo di sostanze tossiche metabolita secondario, la chimica muffa può causare una malattia nota come mycotoxicoses. Mycotoxicoses può causare debolezza muscolare, o di malattie renali ed epatiche.

Gli esperti possono effettuare prove di laboratorio per verificare la presenza di prodotti chimici tossici. Testing è spesso condotta mediante analisi chimica, che comporta la raccolta di campioni. I test di screening anche aiutare ad identificare la tossina.

  • Testing è spesso condotta mediante analisi chimica, che comporta la raccolta di campioni.
  • Le micotossine sono prodotte da funghi.