Che cosa è una flavoproteina?

Un flavoprotein è una delle molte proteine ​​presenti nella struttura cellulare umana e animale. Essi contengono uno specifico acido nucleico chiamato riboflavina e sono necessari per un certo numero di funzioni cellulari, come liberare le cellule di rifiuti. Quando esaminato al microscopio, un flavoprotein è solitamente giallo, che è dove il prefisso nella parola deriva dal - flavus traduce 'giallo' in latino. L'altra parte del termine, proteine, si riferisce alla capacità del flavoprotein per eseguire funzioni biologiche specifiche e necessarie.

Oltre a liberare le cellule di rifiuti, un flavoprotein consente inoltre nutrienti in una cellula attraverso la sua parete. Questo processo di spostamento di elementi utili nelle voci delle celle e dei rifiuti fuori si chiama la respirazione. Si tratta di un processo continuo, molto simile alla respirazione, durante il quale l'ossigeno necessario entra nei polmoni, viene elaborato, ed esce i polmoni, come l'anidride carbonica. Nel caso della funzione cellulare, un flavoprotein consente nutrienti entrano in una cellula, aiuta il processo cellulare, e spinge i rifiuti attraverso la parete cellulare.

Gli scienziati classificano flavoproteine ​​come un enzima, o di un catalizzatore, per funzioni cellulari. Gli enzimi sono strutture molecolari molto stabili che tengono insieme in modo semplice e aiutano eseguire necessarie reazioni chimiche. Essi sono chiamati catalizzatori perché stimolano queste reazioni rapidamente e può svolgere la stessa funzione di molte volte senza rompersi. Catalizzatori stimolano l'inizio di una reazione, simile ad un piccolo incontro cominciato un fuoco più grande. La partita è coinvolto solo nella prima scintilla del fuoco, che di solito ha bisogno di ulteriori stimoli a diffondersi.

L'acido nucleico che permette al flavoprotein funzione riboflavina, una sostanza nutritiva formata quando il corpo assorbe vitamina B12. Riboflavina ripristina i nutrienti in flavoprotein, rendendo la vitamina B12 essenziale per la funzione delle cellule sane. Senza vitamina B12, la respirazione cellulare può abbattere, lasciando rifiuti per raccogliere all'interno delle cellule. In casi estremi, questo può uccidere un organismo. La maggior parte dei casi di carenza di vitamina B12 sono minori, tuttavia, e possono causare sintomi come affaticamento e una generale sensazione di pesantezza.

Quelli preoccupati per ottenere abbastanza vitamina B12 nella loro dieta dovrebbe tipicamente consumare una buona quantità di prodotti lattiero-caseari e funghi, come pure tutti i tipi di fagioli, cavoli e spinaci. Circa un servizio ogni giorno di uno qualsiasi di questi alimenti dovrebbe mantenere i propri flavoproteins sano e funzionante. Gli individui che hanno difficoltà consumando abbastanza vitamina B12, come ad esempio le persone intolleranti al lattosio, può decidere di provare a prendere integratori vitaminici. Si può trovare di solito integratori di B12 nella maggior parte dei negozi di alimentari o di sconto, sia venduti singolarmente e come parte del mix multivitaminici. Coloro che sono interessati a prendere integratori dovrebbero sempre consultare il proprio medico per informazioni relative somme, EU.

  • I funghi sono una buona fonte di vitamina B12.
  • Integratori di B12 si possono trovare nei negozi di alimentari o di sconto.
  • Molti integratori multivitaminici dispongono di vitamina B12 come ingrediente.