Che cosa è una dieta senza glutine?

Una dieta priva di glutine può essere adottato da persone con malattia celiaca o coloro che soffrono di allergie di grano o di intolleranza. Poche altre condizioni potrebbero suggerire una dieta è importante e questi includono herpetaformis dermatite, che possono causare notevoli lesioni cutanee. Alcuni semplicemente iniziare una dieta priva di glutine perché lo trovano aiuta la loro digestione, anche se non sono specificamente allergiche al frumento o sensibili ad esso.

Le caratteristiche di questa dieta è che elimina tutte le forme di grano, orzo, kamut, farro, segale e, e, inoltre, non possono utilizzare l'avena. Per quelli con la malattia celiaca, stretta aderenza alla dieta è necessaria per i migliori risultati. Così oltre a non consumare il grano in forme tradizionali, come in pane, cereali, o cracker, la gente deve eliminare numerosi additivi per alimenti, e diffidare di ingredienti in un sacco di alimenti che sono derivati ​​da grano. Diventa importante capire se ingredienti possono essere stati contaminati con farina di grano, che può verificarsi se le cose sono trattati in impianti che utilizzano grano.

Ci sono molti alimenti ancora disponibili in una dieta priva di glutine, che può essere trasformato in farine addensanti o per legare il cibo insieme. Pane e altri prodotti da forno sono prodotte da vari ingredienti. Queste includono cose come patate, mais, dei fagioli, noci varie, e quinoa, un grano sano.

In generale, la dieta senza glutine doesnâ € t limitare la maggior parte di frutta o verdura, carne, pesce, oli o prodotti lattiero-caseari. Tuttavia, tutto ciò che non è fatto in casa deve essere valutata come potenzialmente contenenti grano. Ad esempio, molti insaccati contengono riempitivi glutine, e la presenza di MSG in zuppe possono renderli disponibili a coloro che mangiano una dieta priva di glutine. Un ingrediente comune, maltodestrina, tende ad eliminare qualsiasi cosa fatta con questo stucco dalla dieta senza glutine.

La presenza di sottoprodotti di grano in tanti alimenti o il potenziale per gli alimenti che Dona € t hanno glutine di essere contaminati con il grano può significare che una dieta priva di glutine è ad alta intensità un po 'di lavoro. La maggior parte delle persone sono i migliori quando si preparano alimenti più a casa perché possono controllare con attenzione gli ingredienti specifici ed evitare qualsiasi contatto accidentale con il grano. Tuttavia ci sono alcune aziende che producono alimenti dietetici senza glutine, tra cui cose come il pane fatto con farine alternative, pizze surgelate, cracker e simili. Questi possono essere più costoso, in media, di quei cibi che utilizzano forme di grano.

Numerosi libri di cucina esistono che possono aiutare coloro che seguono una dieta priva di glutine preparare un sacco di alimenti interessanti e varie. Un altro ottimo posto per cercare informazioni sui cibi confezionati o trasformati che sono senza glutine comprende numerosi siti web dedicati a coloro che vivono con la malattia celiaca. Alcuni siti esistono anche che elencano senza glutine ristorante antipasti, così la gente può cenare fuori senza preoccupazione che possano accidentalmente consumare glutine. Anche se una dieta priva di glutine può richiedere un po 'di lavoro e di pensiero, il molti alimenti alternativa al frumento significa maggior parte delle persone possono mangiare un sacco di cibi diversi che hanno un sapore fantastico e offrono un sacco di varietà.

  • Quinoa può essere consumato una dieta priva di glutine.
  • Le verdure sono tipicamente senza glutine.
  • Quelli con un'intolleranza al glutine deve evitare farina di frumento e una serie di altri prodotti.
  • Molte persone con allergia al frumento o intolleranza adotteranno una dieta priva di glutine.
  • La pasta di riso possono essere parte di una dieta priva di glutine.
  • Qualcuno su una dieta priva di glutine può ancora consumare pane, se è fatto con una farina sostituto di grano, come farina di miglio.
  • Millet può essere usato per fare farine senza glutine.
  • Durante le prime due settimane di una dieta priva di glutine, quelli con malattia celiaca spesso trovano i loro sintomi sono notevolmente migliorate.