Che cosa è una curva piatta Yield?

Una curva dei rendimenti si riferisce ad un grafico a linee che traccia la connessione tra i rendimenti a scadenza e il tempo di scadenza delle obbligazioni della stessa classe di asset e di qualità. Da sinistra a destra, la curva dei rendimenti rappresenta le tariffe per legami con la maturità più breve per la scadenza più lunga, di solito fino a una scadenza di 30 anni. Una curva dei rendimenti piatta significa che c'è poca differenza tra i tassi di breve e lungo termine obbligazioni.

Un grafico curva ha un asse verticale che rappresenta il rendimento a scadenza in percentuale e un asse orizzontale rappresenta il tempo alla scadenza in anni. Tempo di maturità si riferisce al periodo di tempo che rimane fino a quando un legame scade e il suo titolare riceve indietro il principale legame, che è la quantità di denaro che originariamente investito sul legame. Rendimento a scadenza si riferisce al tasso di rendimento del legame genera se tenuto fino alla data di scadenza.

Una curva dei rendimenti mostra le differenze tra i vari rendimenti, noto anche come differenziali di rendimento, che sono causati da differenze nel tempo alla maturità. Un normale curva dei rendimenti ha una pendenza verso l'alto, il che significa che i rendimenti aumentano scadenze estendono. Una curva dei rendimenti invertita ha una pendenza verso il basso, il che significa che i rendimenti delle obbligazioni a lungo termine sono più bassi di quelli delle obbligazioni a breve termine. Una curva dei rendimenti piatta spesso si manifesta quando la curva dei rendimenti transizioni tra una forma normale e una forma invertita.

La curva dei rendimenti spesso può indicare aspettative economiche. Una pendenza verso l'alto indica le aspettative di tassi di interesse in futuro, e una pendenza al rialzo viene spesso poco prima di un miglioramento economico. Un pendio verso il basso indica le aspettative di tassi di interesse più bassi in futuro e spesso si presenta poco prima di una recessione. Una curva dei rendimenti piatta di solito compare durante le transizioni economiche e dura solo per un breve periodo di tempo. L'inflazione e le decisioni della banca centrale influenzano i tassi di interesse futuri e la forma della curva dei rendimenti, quindi una curva dei rendimenti piatta potrebbe anche significare che il mercato crede che l'inflazione è sotto controllo e non cambierà molto in futuro.

Quando un investitore vede una curva dei rendimenti piatta, lui o lei di solito sceglie di detenere obbligazioni a breve termine piuttosto che obbligazioni a lungo termine. Questo perché in possesso di obbligazioni a lungo termine comporta maggiori rischi derivanti da una maggiore possibili fluttuazioni. Rendimenti più elevati di solito compensano i rischi maggiori. Quando i rendimenti sono gli stessi, l'investitore guadagna alcun beneficio dal tenere i titoli più rischiosi a lungo termine.