Che cosa è una cella a combustibile anodo?

Una cella a combustibile è un tipo di cellula che genera energia prendendo un combustibile come l'idrogeno o gas naturale, combinandolo con un ossidante come aria o ossigeno, e la conversione in energia chimica. Un anodo cella a combustibile è una parte essenziale della cella a combustibile che controlla la porzione di carburante della cella a combustibile. L'anodo cella a combustibile è un nodo di carica positiva in cui l'idrogeno entra e viene spogliato dei suoi elettroni. I materiali utilizzati per rendere anodi sono metalli come platino, magnesio e titanio.

Il processo inizia con idrogeno pressurizzato pompata nel anodico cella a combustibile. L'anodo, che è caricato positivamente, spoglia gli elettroni dalla idrogeno. Dopo gli elettroni vengono rimossi, l'idrogeno è considerato ionizzato, significa che ha una carica positiva, invece di una carica negativa.

Gli elettroni passano attraverso uno strato di elettrolita, solidi o liquidi, al centro della cella a combustibile. Questo strato prende gli elettroni e li passa al catodo. Il catodo, che è un nodo di carica negativa, utilizza ossigeno e reagisce con gli elettroni di idrogeno per produrre elettricità. Con l'idrogeno e l'ossigeno ionizzato insieme al catodo, si crea acqua. Questa acqua viene drenata dalla cella a combustibile per completare il processo.

Come parte essenziale della cella a combustibile, un anodo cella a combustibile ha un impatto diretto sul rendimento della intera cella. La parte più importante dell'anodo è l'area superficiale, perché è qui l'idrogeno o combustibile reagisce con l'anodo. Un anodo cella a combustibile può ancora essere utilizzato se la superficie diventa appannato o necessita di riparazione, ma la cella a combustibile inizia a produrre meno energia elettrica e calore e, nel tempo, non sarà in grado di produrre energia.

Un anodo cella a combustibile è stato progettato con canali e tacche incise in esso. Dopo l'idrogeno è ionizzato, deve sfuggire anodo cella a combustibile per continuare il resto del processo di cella a combustibile. Con questi canali, permette l'idrogeno ionizzato per disperdere ugualmente dall'anodo nello strato elettrolita.

Il metallo usato per fare un anodo cella a combustibile varia e produce risultati diversi. Alcuni dei materiali comuni utilizzati sono il platino, il titanio e magnesio. Il platino è il più popolare, perché si muove il più veloce e ha una lunga durata. Il titanio è vicino al platino, ma è più economico e leggermente meno durevole. Anodi di magnesio sono noti come anodi sacrificali perché il magnesio consuma rapidamente, ma questo indossa distanza permette il magnesio di penetrare altre parti della cella a combustibile per fornire una protezione per le parti.