Che cosa è un Thyristor?

Un tiristore è un componente a stato solido utilizzato per commutare e controllare il flusso di corrente elettrica. Noto anche come raddrizzatore controllato al silicio (SCR), un tiristore è un componente elettronico robusto utilizzato in applicazioni ad alto flusso di corrente. Sono costituiti da quattro strati alternati N e di tipo p materiali semiconduttori dotati di terminali di anodo, catodo, e cancello. Tiristori iniziano a condurre quando ricevono una tensione preimpostato sul proprio terminale di porta e la volontà, soggetti a diverse variabili, continuano a condurre anche se viene rimossa la tensione di gate. Queste variabili operative e una vasta gamma di potenza rendono tiristori estremamente utile regolatori di corrente.

Sebbene tiristori possono essere classificati come semplici dispositivi di commutazione di corrente, la gamma di variabili operative essi possiedono li rende molto utile in numerose applicazioni di controllo. Essenzialmente tiristori sono dispositivi di commutazione elevate correnti effettuate da quattro alternata p e n strati. Un anodo si trova al primo strato p, un terminale di porta sul secondo strato p, ed un catodo sull'ultimo strato n. Quando è inattivo, non vi è alcun trasferimento di corrente attraverso il percorso di anodo / catodo. Il componente richiede una tensione di valore impostato applicata allo strato di gate per accenderlo e farla conduce corrente.

Il fatto che il componente non diventerà attivo se la tensione di gate è inferiore al suo valore di soglia nominale è una delle variabili utili possiede un tiristore. Questo permette un controllo preciso delle condizioni di commutazione del componente. Una volta che il tiristore è stata accesa, resterà attiva anche se viene rimossa la tensione di gate e la corrente che passa non scende sotto il valore della componente di tenuta. Questa tensione partecipazione nota è un'altra caratteristica utile di tiristori. Se il valore di tensione anodica è inferiore al livello di azienda, il tiristore non si accende anche se riceve un impulso.

Tiristori grado di gestire comodamente altissima tensione e corrente. Essi sono comunemente utilizzati in assenza di corrente alternata croce (AC) controller, alimentatori, fase licenziato controllori, e impianti di trasmissione di potenza a lunga distanza. Questa ultima applicazione presenta enormi banche tiristori disposti in configurazioni ponte di Graetz che sono in grado di commutare in modo affidabile i valori di potenza di diversi megawatt (1.000.000 watt). Sull'altra estremità della scala, piccoli alimentatori AC / DC possono utilizzare tiristori nominale di 20 watt o meno. Questa flessibilità e la gamma di potenze che operano rende il tiristore uno dei più utili controllori di flusso di corrente nel arsenale del progettista di circuiti.