Che cosa è un tasso Pass-Through?

Il tasso di pass-through è la quantità di interessi, di solito denominato interesse netti, che l'emittente di un titolo garantito da ipoteca paga per gli investitori, una volta che tutti i costi e le spese connessi con la manutenzione della partecipazione sono state risolte. Funziona come il tasso di rendimento che gli investitori si rendono conto scegliendo di investire in titoli. Il riferimento a questo tipo di tasso di interesse come un pass-through ha a che fare con il fatto che l'importo trasmesso agli investitori passa dai pagamenti sui mutui sottostanti, tramite l'agente di pagamento, e in ultima analisi, per l'investitore.

E 'importante notare che il tasso di pass-through è sempre inferiore al tasso di interesse medio che viene pagato dal mutuatario sui mutui utilizzati per sostenere la sicurezza. Questo perché diversi tipi di tasse sono dedotti dal interessi pagati. Queste spese comprendono le spese di gestione generali per lo svolgimento di operazioni rilevanti ai titoli coinvolti, così come qualsiasi tipo di oneri per garanzie associati all'investimento stesso. Spesso, queste tasse sono impostati come percentuali del interesse generato, anche se in alcuni casi le tasse sono tassi forfettari che sono definiti nei termini e condizioni che disciplinano l'emissione dei titoli.

La creazione di un pool di attività cartolarizzate che prevede l'utilizzo di mutui, come il supporto per i titoli non è raro. Molte istituzioni che sottoscrivono mutui prepareranno e emettere strumenti finanziari di questo tipo. Finché l'economia rimane stabile, il rischio associato agli investimenti in questo tipo di accordo di sicurezza rimane bassa rispetto ad alcune altre opzioni di investimento, e il rendimento realizzato come il tasso di pass-through è altamente probabile che sia considerata equa per il grado di rischio.

In molte situazioni, è possibile proiettare la quantità di ritorno che un investitore realizzerà dalla generazione del tasso di pass-through. Come per qualsiasi investimento, non vi è la possibilità di fattori imprevisti dovuti che possono influenzare la quantità effettiva di interessi netti che viene generato. Ad esempio, se i mutui che sostengono la sicurezza portare una variabile o tasso variabile, piuttosto che un tasso fisso, cambiamenti del tasso di interesse medio avrà un impatto sul livello di rendimento. Per questo motivo, gli investitori fanno bene a tentare di anticipare eventuali variazioni del tasso di interesse per tutta la durata del titolo, e li fattore nel tasso di pass-through proiettata. Questo aiuterà l'investitore determinare se il rendimento del titolo vale il grado di rischio associato a mutui sottostanti.

  • Il tasso di pass-through è sempre inferiore al tasso di interesse medio che viene pagato dal mutuatario sui mutui utilizzati per sostenere la sicurezza.